Storie di Juve

Juventus-Argentinos Juniors, 6 a 4 dopo i calci di rigore

Una delle finali di Coppa Intercontinentale più belle di sempre decisa per la prima volta nella sua storia ai calci di rigore, con in mezzo una magia di Le Roi, ancora oggi ricordata tra le più incredibili mai accadute su un campo di calcio. E’ l’8 dicembre del 1985 e quella che va in scena… Continue reading Juventus-Argentinos Juniors, 6 a 4 dopo i calci di rigore

#JuveFinanza

Quotazione delle azioni Juventus Fc ancora al ribasso, c’è da preoccuparsi?

Facciamo un piccolo punto su cosa sta accadendo in borsa dopo la ripresa del campionato di calcio. Molti tifosi o semplici appassionati di borsa in questi giorni si stanno interrogando sul perché il titolo Juventus Fc sia in fase di ribasso nonostante la ripresa della Seria A e malgrado si siano scongiurate le perdite derivanti… Continue reading Quotazione delle azioni Juventus Fc ancora al ribasso, c’è da preoccuparsi?

#JuveFinanza

Un’azienda chiamata Juventus | Intervista ad Alessandro Protasi

La quotazione in borsa del titolo Juventus e come la finanza può influire in maniera positiva o negativa nel mondo del calcio. Abbiamo avuto il piacere di scambiare quattro chiacchiere con un grande professionista del settore finanziario, Alessandro Protasi, con il quale si è dialogato in merito all’azienda Juventus. Di solito tendiamo a non considerare… Continue reading Un’azienda chiamata Juventus | Intervista ad Alessandro Protasi

Storie di Juve

Roberto Baggio, il fenomeno che mise d’accordo tutti, tranne i suoi allenatori

L’eleganza di “Raffaello” che ancora oggi viene accostata al suo stile di gioco, e che permise al “Divin Codino” di diventare uno dei migliori giocatori della storia del calcio mondiale. Abbiamo già ampiamente discusso di cosa sia il talento e di quanto sia difficile, per chi non ne possiede l’incantesimo, comprenderlo, apprezzarlo e metterlo nelle… Continue reading Roberto Baggio, il fenomeno che mise d’accordo tutti, tranne i suoi allenatori

#StorieDiJuve

Fabián O’Neill, la storia del talento che incantò Zinedine Zidane

Una parabola discendente e sfortunata del giocatore che trasse in inganno anche Luciano Moggi. Fabián Alberto O'Neill Dominguez nasce in Uruguay il 14 ottobre del 1973 a pochi mesi dal secondo colpo di stato avvenuto in giugno nel piccolo paese sudamericano. Cresce in una località dell’entroterra, “Paso de los Toros”, dove viene accudito dalla nonna… Continue reading Fabián O’Neill, la storia del talento che incantò Zinedine Zidane

Storie di Juve

Andreas Möller, il bianconero con la Ruhr nel destino

Andy, quell’insolente addio, l’arrivo di Lippi e il castigo di Monaco di Baviera. Classe 1967, Möller cresce calcisticamente nell’Eintracht Francoforte; centrocampista offensivo viene spesso utilizzato sin da giovane anche da seconda punta o da ala. Nel 1988 si trasferisce a Dortmund, città che sorge nella parte orientale della Ruhr, una megalopoli di 5.3 milioni di… Continue reading Andreas Möller, il bianconero con la Ruhr nel destino

Storie di Juve

“Cosa faccio quando sono triste? Semplice: penso alla Juve del 1990 e a Totò Schillaci!”

Mestizia - dal latino mestitia – sentimento di interna afflizione, affine alla tristezza, ma di questa più contenuto e persistente, che assale chiunque sia transitato, in maniera consapevolmente cosciente, attraverso quel 1990 del calcio italiano che coinvolse la Juventus, Salvatore Schillaci e un Mondiale tra i più belli di sempre. Nato e cresciuto nel quartiere… Continue reading “Cosa faccio quando sono triste? Semplice: penso alla Juve del 1990 e a Totò Schillaci!”

Storie di Juve

Ridatemi la Coppa delle Coppe e il volto sorridente di Zbigniew Kazimierz Boniek

La Coppa che contribuì nell’arco di due stagioni a far entrare la Juventus nel mito. Probabilmente si deve agli inglesi la creazione di questo torneo, vista la grande importanza che ricopre la loro coppa nazionale ancora oggi da quel lontano 1872, in cui venne ufficialmente istituita la prima edizione di Fa Cup. Una competizione che… Continue reading Ridatemi la Coppa delle Coppe e il volto sorridente di Zbigniew Kazimierz Boniek

Storie di Juve

Non è una semplice partita di calcio patinata, è molto di più: è il “Derby della Mole Antonelliana”

Suggestioni, primati statistici e memorie della stracittadina torinese. «Attraversarono Piazza Vittorio, sterminata nelle ombre della sera. Già parlavano di football. Emilio, naturalmente, era per la Juventus, la squadra dei gentlemen, dei pionieri dell'industria, dei gesuiti, dei benpensanti, di chi aveva fatto il liceo: dei borghesi ricchi. Giraudo, altrettanto naturalmente era per il Toro, la squadra… Continue reading Non è una semplice partita di calcio patinata, è molto di più: è il “Derby della Mole Antonelliana”

DomenicaNO.. il punto!

5 maggio 2002, godiamo ancora

Come raccontare il 5 maggio 2002 a chi non l'ha vissuto? Difficile, improbabile, probabilmente impossibile. Un salto all'indietro lungo ormai 17 anni che, nella memoria collettiva di chi ha avuto la fortuna (o sfortuna) di vivere quel giorno, non trova ancora eguali nei termini di una rivalità storica come quella tra le due società coinvolte… Continue reading 5 maggio 2002, godiamo ancora