Da un'altra angolazione

TUTTO VA BENE, MA ANCHE NO

Prendiamo atto che Giorgione Chiellini non ha minimamente pensato di rinunciare alla nazionale, come sarebbe stato lecito e logico attendersi, per dedicare le sue ultime energie alla Juventus e tiriamo avanti. Prendiamo atto che non ci sono offerte per De Sciglio, nemmeno dall’Atletico di Gambassi Terme, che Khedira ed Higuain non hanno la minima intenzione… Continue reading TUTTO VA BENE, MA ANCHE NO

Da un'altra angolazione

CHE IL PASSATO RESTI UN RICORDO

C’è una caratteristica peculiare che ci hanno sempre riconosciuto tutti, anche i nostri detrattori: la Juventus, prima di essere una squadra di calcio, è un modello di organizzazione societario. Se una società funziona è facile che la squadra ottenga risultati, se una società è disorganizzata quasi sempre i problemi si vanno a riflettere sul campo.… Continue reading CHE IL PASSATO RESTI UN RICORDO

Da un'altra angolazione

Enrico Tordini: “Da un’altra angolazione”

  Ci sarebbe un tizio che si chiama Alex Sandro, di professione calciatore, gioca nella Juventus e nella nazionale brasiliana. Non dovrebbe essere l’ultimo arrivato, per dire. Ecco, ieri sera il signor Alex Sandro, a pochi minuti dalla fine, si è trovato un pallone sul piede giusto, il sinistro. Era anche nella posizione giusta, a… Continue reading Enrico Tordini: “Da un’altra angolazione”

Da un'altra angolazione

START AGAIN

Partiamo con una bella citazione colta, nientepopodimeno che Pappalardo, ovviamente il cantante e non il leader dei gilet arancioni, e diciamo che “ricominciamo”.Da dove?Ovviamente dalla riunione della Federazione, che si è tenuta lunedì pomeriggio. E questa volta vado con un‘autocitazione, tirando fuori ciò che avevo scritto in mattinata sulla mia bacheca:“Comunque pensate a quanto di… Continue reading START AGAIN

Da un'altra angolazione

Lukaku si, Lukaku no, la terra dei Lukaki – di Enrico Tordini

La vita è sempre una questione di scelte, basta sapere cosa si vuole. Lo dico perché queste geremiadi per la Juventus poco italiana, la Juventus che non valorizza i talenti del vivaio, cessioni di Spinazzola e Kean, che acquista stranieri a mazzi invece che puntare sui Tonali, Barella o similari mi paiono abbastanza stucchevoli. C’è… Continue reading Lukaku si, Lukaku no, la terra dei Lukaki – di Enrico Tordini

Da un'altra angolazione

Ho visto interisti piangere davanti ai Bastioni di Orione… – di Enrico Tordini

L’immagine più pregnante, alla fine del salmo, era quella di Antonio Conte con la maglietta chiazzata di sudore che imprecava dopo il rigore sbagliato da Borja Valero. Battute a parte, partita ingiudicabile, nel suo insieme, anche se abbiamo incominciato a vedere qualcosina prendere forma, un po' come quando si modella il Pongo (ma esiste ancora?).… Continue reading Ho visto interisti piangere davanti ai Bastioni di Orione… – di Enrico Tordini

Da un'altra angolazione

La metamorfosi Sarriana – di Enrico Tordini

Il primo compito di un allenatore, fuori dal campo, sarebbe quello di valorizzare la rosa che ha a disposizione. In quel senso, in attesa di eventi e sviluppi, bisogna dire che Antonio Conte sta facendo un egregio lavoro: dopo aver scaricato Nainggolan e Icardi adesso ha inserito in black list anche Perisic. L’Inter adesso si… Continue reading La metamorfosi Sarriana – di Enrico Tordini

Da un'altra angolazione

Da un’altra angolazione – Di Enrico Tordini

Non ci sto. No, non ci sto, come disse l’allora presidente Oscar Luigi Scalfaro, mille anni fa. Ok, quando c’è la Juventus di mezzo si ritorna al clima da caccia alle streghe, ma operiamo gli opportuni distinguo, per favore. Mi riferisco al tema plusvalenze, per chiarire le cose: le plusvalenze che ci hanno visto, per… Continue reading Da un’altra angolazione – Di Enrico Tordini