Spazio PremierLeague

#SpazioPremieLeague – Matchday 1

Riparte anche il campionato per eccellenza, la Premier League, per ora rigorosamente a porte chiuse; potevano mancare le grandi abbuffate di gol e spettacolo? Ovviamente no, come noterete dai risultati della prima giornata!

Prima giornata che parte con la netta vittoria dell’Arsenal nel derby londinese nella meravigliosa cornice del Craven Cottage che costeggia il Tamigi. Il Fulham neo-promosso perde 3-0 senza mai dare la sensazione di mettere in difficoltà i Gunners; doppio assist per il neo acquisto Willian che dimostra di essere già in sintonia con i nuovi compagni.

Il Crystal Palace di Roy Hodgson regola di misura il Southampton con il solito Zaha, ma il primo giorno di spezzatino Premier League si chiude con il pirotecnico 4-3 di Anfield tra Liverpool ed il Leeds, riportato nella massima divisione dopo 16 anni di assenza dal Loco Marcelo Bielsa. In una gara dominata dai ragazzi di Klopp, il Leeds riesce a capitalizzare al meglio le poche occasioni tenendo la partita in parità sino al minuto 88, momento in cui il rigore trasformato da Salah chiude i conti; tripletta per l’egiziano, niente male come esordio stagionale.

Ripartono bene Leicester e Newcastle, rispettivamente vittoriose nelle trasferte contro WBA ( 0-3 ) e West Ham ( 0-2 ); da segnalare, per le Foxies, il gol all’esordio della vecchia conoscenza Castagne che sblocca il risultato rimasto in bilico sino al minuto 56. Fa clamore, ma neanche tanto ormai, la sconfitta di misura del Tottenham di Mourinho. L’Everton di Ancelotti va a Londra a dominare a larghi tratti gli Spurs e si impone per 1-0 grazie alla rete di Calvert-Lewin.

La giornata si chiude con la vittoria esterna del Wolverhampton che si impone, grazie al solito Raul Jimenez, per 2-0 nel campo dello Sheffield. Il nuovo Chelsea di Lampard, dopo un’estate piena di botti e ben 235 milioni di euro spesi per rinforzare la rosa, va a vincere 3-1 nel campo del Brighton, soffrendo in realtà molto più di quanto dica il risultato; la bordata di Reece James da 30 metri riporta i Blues in vantaggio poco dopo il meritato pareggio del Brighton e ci pensa Zouma, al minuto 66, a chiudere definitivamente i conti sempre su assist del giovane terzino inglese. Le due di Manchester, che avrebbero dovuto essere impegnate contro Aston Villa e Burnley, hanno chiesto ed ottenuto il rinvio della prima giornata in virtù della loro tardiva chiusura della precedente stagione dettata dagli impegni in Champions ed Europa League.

Stay tuned, sabato si ritorna in campo per la seconda giornata che vedrà svolgersi il big match tra Chelsea e Liverpool allo Stamford Bridge.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...