#PrecedentiBianconeri

Juventus-Roma: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Arriva il gran finale del campionato di serie A 2019/2020, che ci ha consegnato il nono scudetto consecutivo, al termine di 11 mesi tribolati, inframezzati da un lungo stop per pandemia in questa estate anomala senza amichevoli. Come gran finale stasera per la festa scudetto arriva allo Stadium la Roma di Paulo Fonseca, già certa del quinto posto che vuol dire qualificazione diretta ai prossimi gironi di Europa League, e reduce dalla vittoria nella precedente trasferta torinese contro i granata (3-2). L’unico obiettivo, in attesa della decisiva sfida col Lione per il ritorno degli ottavi di Champions League di venerdì prossimo, è di non perdere nella gara che precede la premiazione, come non mai successo nei precedenti otto anni. Si torna in campo alle vecchie 20,45, orario ripristinato per le notturne di quest’ultimo turno. In programma il 24 maggio all’origine, all’andata, il 12 gennaio, successo per 2-1 con reti di Demiral (che poi subì un grave infortunio) e Ronaldo su rigore. Ore 20,45, diretta Sky Arbitro: Rocchi di Firenze, (ultima gara in carriera) Assistenti: Schenone e Paganessi; IV: Orsato. Var: Banti, AVAR: Meli all’Avar. 

Cattura
Ronaldo esulta dopo il rigore segnbato nella gara d’andata, che valse alla Juve il titolo d’inverno.

I CONVOCATI

ed44250d-2b7c-44e1-94d8-ba36d996e2ca

Campionato già finito per De Ligt, Pjanic, Dybala e CR7, che, ormai persi titolo marcatori e Scarpa d’Oro, si concentrerà sulla sfida col Lione.

Fonseca invece espleterà l’ultima formalità della stagione, in attesa del Siviglia in Europa League, con questi uomini:

Portieri: Pau Lopez, Cardinali, Fuzato.

Difensori: Juan Jesus, Smalling, Kolarov, Cetin, Santon, Fazio, Mancini, Florenzi, Peres, Spinazzola.

Centrocampisti: Cristante, Pellegrini, Veretout, Diawara.

Attaccanti: Ünder, Kalinic, Estrella, Kluivert.

Molte defezione anche tra i capitolini: tra cui spiccano Dzeko, Kolarov, Mhkitaryan, Perotti, Pastore, Perez e Zappacosta.

I PRECEDENTI – Sono 85 i precedenti contro i giallorossi in casa, ed il bilancio vede 56 successi nostri, ultimi quattro tutti per 1-0 (l’ultimo è quello del 22 dicembre 2018, deciso da Mandzukic), 21 pari (ultimo l’1-1 del 13 novembre 2010) ed 8 successi romanisti (ultimo l’1-2 del 23 gennaio 2010). Quest’anno c’è anche il 3-1 nei quarti di Coppa italia del 22 gennaio. Igiallorossi hanno sempre perso quando sono scesi in campo nel nostro Stadium.  164 i gol fatti, 59 quelli subìti. Non ci sono gare con la Roma all’ultima di campionato nei tornei a 20 squadre.

LA JUVE IN QUESTA DATA – Esiste un solo precedente ufficiale in data 1°agosto, e risale ormai alla “preistoria” del pallone, nel lontano 1926 successo per 2-1 in casa del Bologna nell’antenato della serie A, il campionato di Prima Divisione. A livello di test estivi, ricordiamo uno schiacciante 7-2 in casa del Neuchatel Xamax nel 1993, un 3-1 al Borussia Dortmund nel 1995, un ko per 2-0 col Fenerbahce nel 2004, un altro ko ad Amburgo (1-0) nel 2007, un pareggio per 1-1 col Benfica nel 2012, ed un tonfo a Marsiglia (0-2) nel 2015.

GLI EX – Tra i bianconeri, il portiere Szczesny e Pjanic, all’ultima gara ufficiale in bianconero prima del passaggio al Barcellona. Tra i giallorossi, Leonardo Spinazzola ed il portiere Mirante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...