#PrecedentiBianconeri

Juventus-Lazio: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Non è una Juve al massimo quella di questo periodo, visto che non vince da tre turni, dove ha raccolto a malapena due punti. Però la vetta al momento non è minacciata, dopo i pareggi nel weekend di Inter ed Atalanta che hanno lasciato le due squadre rispettivamente a -5 e -6 dal primo posto. Stasera, nel posticipo del 34mo turno la Juve si ritrova per la seconda volta, ad un mese dalla sfida di Bologna del 22 giugno, alla fascia oraria del lunedì sera, per affrontare la Lazio di Simone Inzaghi, scesa al quarto posto a -9,  reduce a sua volta da un solo punto nelle ultime quattro giornate, ultimo proprio nello 0-0 di mercoledì ad Udine. Vincendo arriverebbe un mattoncino decisivo verso la conquista del nono titolo consecutivo. Turno in programma all’origine nel weekend del 25 e 26 aprile, all’andata, il 7 dicembre 2019, brutta sconfitta per 3-1. Ore 21,45, diretta Sky Arbitro: Orsarto di Schio. Assistenti: Manganelli-Preti IV: Piccinini VAR: Mazzoleni AVAR: Schenone

Cattura
Esultanze laziali nella partita d’andata

I CONVOCATI

114413748_3315286591851453_5174583091234066758_o

Assente lo squalificato Bernardeschi, rientra Cuadrado, e per il resto tutti disponibili, a parte Khedira e De Sciglio. In avanti quindi potrebbe toccare a Douglas Costa titolare, o la pazza idea del super tridente Higuain-CR7-Dybala.

Simone Inzaghi avrà inverce diversi assenti per la trasferta di stasera: oltre a Correa, Lulic e Lucas Leiva saranno fuori anche Luis Alberto, Radu e Jony.

I PRECEDENTI – Sono 75 i precedenti casalinghi con i biancocelesti: il bilancio vede 48 successi (ultimo il 2-0 del 25 agosto 2018), 18 pari (ultimo lo 0-0 del 17 novembre 2012) e 9 successi laziali (ultimo il 2-1 del 14 ottobre 2017).165 i gol fatti, 74 quelli subìti. Sono 5 i precedenti disputati alla 15ma di ritorno: sono 4 vitorie (ultima il 3-0 del 20 aprile 2016) ed un pari (3-3 esterno il 19 maggio 1985).

LA JUVE IN QUESTA DATA – Non esistono precedenti ufficiali in nessuna competizione in data 20 luglio: solo un’edizione estiva del trofeo Tim nel 2005 con doppia sconfitta con Inter (1-0) e Milan (2-1).

GLI EX – Noto il passato nelle giovanili bianconere di Ciro Immobile, avanti di un gol rispetto a CR7 nella classifica marcatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...