#PrecedentiBianconeri

Juventus-Torino: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Dopo il bel successo a Genova di martedì, la Juve scende in campo per la prima volta di sabato da quando il calcio è ripreso: solo che occuperà l’inedita fascia oraria delle 17,15, giocando il derby di ritorno contro i granata, nella partita che apre il turno numero 30 di campionato.Il Torino di Moreno Longo è reduce dalla sconfitta nello stesso giorno contro la Lazio. All’andata, il 2 novembre 2019,successo per 1-0 deciso da De Ligt. Gara in programma all’origine il 4 aprile. Ore 17,15, dretta Sky. Arbitro: Maresca di Napoli. Assistenti: Paganessi-Mondin. IV: Valeri. VAR:Irrati AVAR: Lo Cicero. 

231405732-41cdc209-0dd1-4d64-9e10-e29ca92ad3e7
2 novembre 2019: De Ligt scocca il tiro che da il successo alla Juve, primo gol in serie A del difensore olandese.

I CONVOCATI 

106604748_3266664690046977_6233645535222008610_o

Il rientro di Rugani offre un’alternativa in più al centro, anche se grosso modo ci saranno gli stessi utilizzati a Marassi: i convocati infatti tutti riconfermati,compresi gli Under 23. In porta Szczesny potrebbe rifiatare e fare spazio a Buffon, mentre Douglas Costa, dopo il gran gol di martedì, ha ampie chances di partire dal primo minuto.

Sulle scelte di Longo ancora non c’è ufficialità, ma dovrebbero rientrare gli acciaccati Ansaldi e Zaza. Diversi i giocatori diffidati, che rischiano l’ammonizione.

PRECEDENTI – Sono 74 i derby casalinghi con i granata: il bilancio è di 38 successi (ultimo il 4-0 del 23 settembre 2017), 20 pari (ultimo l’1-1 del 3 maggio 2019) e 16 successi granata (ultimo però fermo al 2-1 del 9 aprile 1995), 125 gol fatti e 75 subìti. Tre sono i precedenti all’11ma di ritorno, con due netti successi (6-0 casalingo il 20 aprile 1952 e 4-1 esterno il 20 marzo 2016) ed un pari (0-0 esterno il 14 maggio 1989).

LA JUVE IN QUESTA DATA – Esistono solo 2 precedenti ufficiali in data 4 luglio: il più “recente” risale al 1948 ed è un tonfo casalingo con la Pro Patria (0-4),mentre nel 1926, nel campionato pre-serie A, successo per 3-1 in casa del Genoa.

GLI EX – Ricordiamo sempre con affetto Simone Zaza, mentre breve passaggio da queste parti anche per “El Jeneral” Rincon, primo venezuelano a vestire la casacca bianconera.

download

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...