#NonSoloJuve

Dank Seb!

Alle prime luci del giorno la Bild aveva anticipato la notizia e la Ferrari ha poi confermato tutto con una nota ufficiale: Sebastian Vettel dal 2021 non sarà più un pilota della Rossa di Maranello. Troppa distanza tra il team principal Mattia Binotto e il pilota tedesco nella trattativa per il rinnovo del contratto ma in realtà l’addio era nell’aria fin dalla scorsa stagione, forse nel complesso la peggiore in Formula 1 per il 4 volte campione del mondo che quest’oggi ha ammesso la “scomparsa” di sintonia con tutta la squadra.

Charles Leclerc, ormai ufficialmente prima guida del team, ha voluto salutare sui suoi profili social il compagno di squadra nonostante le tensioni avute nel 2019:

“È stato un grande onore per me essere il tuo compagno di squadra. Abbiamo avuto dei momenti di tensione, ma non ho mai imparato tanto quanto da te”. Ci sono stati momenti molto belli e altri che non sono andati come volevamo, ma c’è sempre stato rispetto, anche se forse dall’esterno non si è percepito così. Non ho mai imparato tanto quanto con te come mio compagno di squadra. Grazie di tutto Seb”.

Dopo la suggestione di un dream team con Lewis Hamilton, anche lui in scadenza a fine 2020 e che non ha ancora rinnovato con la Mercedes, pare che la Ferrari sia vicinissima ad ingaggiare Carlos Sainz jr attualmente pilota della Mclaren. Lo spagnolo classe ’94 e figlio d’arte, ha già corso 5 stagioni in Formula 1 ottenendo buoni risultati tra cui un podio in Brasile a fine 2019. Più defilato invece l’australiano Daniel Ricciardo attuale pilota della Renault e avvicinato anche lui più volte nelle scorse settimane come possibile arrivo a Maranello.

Naturalmente tutti i componenti del circus, attendono la partenza del Mondiale 2020 prevista a fine Luglio e vista l’ufficialità della separazione la Ferrari, dovrà cercare come sempre la vittoria ma soprattutto di gestire al meglio il proprio team vista la concorrenza sempre difficile di Mercedes e Red Bull.

Il futuro sportivo di Vettel al momento è sconosciuto ma con il suo curriculum difficilmente rimarrà disoccupato per la stagione 2021. Buona (non troppa) fortuna Seb!

Salvatore Amato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...