#PrecedentiBianconeri

Spal-Juventus: presentazioni e statistiche

PREFAZIONE – In attesa del ritorno della Champions e dello scontro diretto con l’Inter di domenica prossima, facciamo un passo alla volta ed oggi nel tardo pomeriggio, la Juve è ospite del fanalino di coda del campionato, la Spal, per l’anticipo della 25ma giornata, sesta del girone di ritorno. La squadra emiliana recentemente è passata sotto la guida di Gigi Di Biagio, ed ha solo 15 punti in classifica. Nell’ultimo turno è stata sconfitta per 2-1 a Lecce. All’andata, il 28 settembre, successo per 2-0 con reti di Pjanic e Ronaldo. Ore 18, diretta Sky

Arbitro: LA PENNA di Roma 1

Assistenti: LONGO-PRENNA

IV: BARONI

VAR: DI BELLO

AVAR: DE MEO

I CONVOCATI

87055437_2934236899956426_6297107665860427776_o

Restano a casa Higuain e Pjanic, infortunati, e Bonucci, al quale è stato concesso un turno di riposo. In attesa dei rientri di Khedira e Douglas Costa. Rientra Ronaldo, alla sua prima trasferta a Ferrara, ed alla gara numero mille tra i professionisti, mentre convocazioni per i giovani Coccolo, Wesley, Peeters (primo belga ad essere convocato con la Juve) ed Olivieri.

 

Questi i convocati di Di Biagio:

Portieri: Berisha, Letica, Thiam
Difensori: Bonifazi, Cionek, Felipe, Tomovic, Vicari, Zukanovic
Centrocampisti: Castro, Dabo, Fares, Missiroli, Murgia, Reca, Sala, Strefezza, Tunjov, Valdifiori, Valoti
Attaccanti: Floccari, Di Francesco, Petagna.

Assenti Salamon, D’Alessandro e Cerri, recuperati Dabo e Vicari.

I PRECEDENTI – A Ferrara siamo ancora alla ricerca di quella vittoria che manca da ben 52 anni: su 18 precedenti infatti le 9 vittorie sono ferme al 12 maggio 1968, per 1-0. Completano 7 pari (ultimo lo 0-0 del 17 marzo 2018) e 2 successi spallini, ultimo il 2-1 del 13 aprile 2019. 29 i gol fatti, 16 quelli subiti.

165850195-7494a7b3-e418-4c6b-ae4f-10bd10f0ba3a
13 aprile 2019: Floccari segna il gol del successo spallino su una Juve rimaneggiata: festa scudetto rinviata di una settimana. 

CORSI E RICORSI STORICI – Il 22 febbraio è una data più da Champions che da serie A: le ultime tre sfide si sono infatti giocate tutte in Europa. Ultima volta tre anni fa, con un 2-0 in casa Porto. Da allora salto di 11 anni: nel 2006 ko per 21 in casa del Werder Brema. Nel 2005 sconfitta in casa Real per 1-0. Ultima volta in campionato nel 2004: 1-0 a Bologna. L’anno prima 3-1 a Piacenza sul Como, anche allora in sabato ed anche allora in casa dell’ultima. Nel 1998 brutto tonfo in casa viola, 3-0. Su 16 gare, 6 vittorie, 6 pari e 4 ko. Un solo precedente alla sesta di ritorno con la Spal: il 28 gennaio 1962 successo interno per 2-1.

EX – Non ci sarà Alberto Cerri, alla Juve solo di passaggio ed acquistato come plusvalenza. A gennaio è stato scambiato col Cagliari per Paloschi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...