#PrecedentiBianconeri

Juventus-Cagliari: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Chiuso il 2019 con la delusioncina della sconfitta in Supercoppa Italiana, il 2020 lo si inaugura alo Stadium nella sfida del 18mo turno, penultimo del girone d’andata contro una squadra che sta esprimendo un gran gioco e sta disputando una grande stagione: il Cagliari di Rolando Maran, al sesto posto con 29 punti, anche se ha chiuso l’anno con la sconfitta ad Udine per 2-1. Per la Juve avviare l’anno solare col piede giusto sarebbe importante dopo le critiche piovute addosso dopo la sconfitta in Arabia Saudita contro la Lazio. Si ritorna a giocare alle canoniche 15, seppur nell’inedita fascia del lunedì, anche se si tratta di una giornata festiva.  Ore15, diretta Sky.

Arbitro: GIACOMELLI di Trieste

Assistenti: LIBERTI – BOTTEGONI

IV: VOLPI

VAR: BANTI di Livorno

AVAR: CECCONI

I CONVOCATI

81209601_2831432326903551_3683433389785874432_o

Tutti abili, o quasi: l’unica defezione è quella dello squalificato Bentancur, espulso in Supercoppa, che ovviamente sconta la squalifica nella prima gara utile. Ancora fuori anche Khedira, il che riduce gli uomini a disposizione a centrocampo, reparto che è il nostro tallone d’Achille.

Ecco i convocati di Maran

Portieri: Rafael, Ciocci, Olsen
Difensori: Mattiello, Klavan, Lykogiannis, Faragò, Pellegrini, Carboni, Walukiewicz
Centrocampisti: Nainggolan, Rog, Cigarini, Oliva, Nandez, Ionita, Deiola, Castro
Attaccanti: Cerri, Joao Pedro, Birsa, Simeone

In difesa diverse defezioni, non essendoci Cacciatore squalificato, Ceppitelli e Pisacane. Fuori Faragò a centrocampo e Ragatzu in attacco, mentre non sono da considerare i lungodegenti Cragno e Pavoletti.

 

I PRECEDENTI – 

Sono 38 i precedenti giocati in casa contro i rossoblu isolani: il bilancio vede 22 successi (ultimo il 3-1 del 3 novembre 2018, con reti di Dybala,autogol e Cuadrado), 14 pari (ultimo l’1-1 del 9 maggio 2015)  e solo 2 ko, l’ultimo il 2-3 del 31 gennaio 2009. 67 gol fatti e 29 subìti.

Soccer: Serie A; Juventus-Cagliari
Cuadrado esultava così dopo il gol del definitivo 3-1 nella sfida del 3 novembre 2018

CORSI E RICORSI STORICI – Per la Juve giocare il giorno della Befana è oramai una tradizione interrotta solo poche volte: l’ultima volta nel 2018 fu proprio col Cagliari, in un discusso successo in Sardegna con gol di Bernardeschi. Ricordare tutti i precedenti del 6 gennaio è impresa ardua, visto che ci sono ben 30 confronti, con 19 successi, 6 pari e 5 sconfitte. Comunque possiamo ricordare anche il 3-0 al Verona nel 2016, o due precedenti meno felici: l’1-1 con l’Inter nel 2015 o l’1-2 con la Sampdoria nel 2013. Nel decennio scorso annoveriamo anche due confronti di fila col Parma, con una netta sconfitta per 4-1 in casa nel 2011, ed un successo per 2-1 al Tardini ad inaugurare gli anni ’10. Quasi sempre infatti la sfida dell’Epifania è stata il primo impegno dell’anno. Due anni fa non fu così, perchè venne prima un derby di Coppa Italia. Due i precedenti al turno 18, e sono due confronti consecutivi, disputati tutti lo stesso anno per due campionati diversi: nel 2012 si giocò il 15 gennaio (pareggio per 1-1 in casa) ed il 21 dicembre (successo per 3-1 sul neutro di Parma)

GLI EX – L’unico della rosa del Cagliari con trascorsi bianconeri è Federico Mattiello, cresciuto nelle giovanili bianconere e fatto debuttare in serie A da Allegri nella stagione 2014/2015, che lo rende di fatto vincitore del double quella stagione, così come di quello della stagione 2016/2017, seppur senza mai scendere in campo visti i suoi continui infortuni. Ex in futuro sarà Luca Pellegrini, che la Juve ha preso in estate dalla Roma nello scambio con Spinazzola, rimandandolo poi in Sardegna, mentre Alberto Cerri è stato preso dalla Juve nel 2015, ma è stato mandato in prestito diverse volte, prima che il Cagliari ne acquisisse l’intero cartellino.

mattiello-fermo-juventus-novembre-2014-ifa
Mattiello nel 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...