#PrecedentiBianconeri

Atalanta-Juventus: presentazione e statistiche

PREFAZIONE – Dopo la pausa nazionali, il campionato torna riconsegnandoci il duello tra juve ed Inter, sempre separate da un punto: a far ripartire il carrozzone per il turno 13 oggi alle 15 proprio la sfida dell’Atleti Azzurri d’Italia tra l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e la Juve capolista: gli orobici, ora al quinto posto a quota 22 assieme alla Roma, sono reduci dal pareggio per 0-0 in casa della Sampdoria. In serata c’è Torino-Inter.  ore 15:00, diretta Sky
Arbitro: ROCCHI di Firenze

Assistenti: PERETTI – CECCONI
IV: DOVERI
VAR: AURELIANO di Bologna
AVAR: CARBONE

I CONVOCATI

76685572_2729669357079849_4707809422326366208_o

Due assenze importanti in   casa bianconera, visto che non partiranno per Bergamo Ronaldo ed Alex Sandro, il primo recuperabile per l’Atletico Madrid, il secondo invece dovrebbe tonare tra una decina di giorni. Fuori anche Rabiot.  Spazio quindi all’attacco in HD. 

Questi invece i convocati di Gasperini:

EJ_jHhlWoAUuFO1

Anche quì assenze molto importanti. oltre agli squalificati Ilicic e Malinovsky, mancherà anche Duvan Zapata, spauracchio dei bianconeri la scorsa stagione (4 gol a Bergamo tra campionato e Coppa Italia), in particolare, centrocampo molto rabberciato. Convocati anche 4 Primavera per completare gli slot dei 23 convocati.

PRECEDENTI – Per quanto riguarda le sfide di campionato, siamo a 57 trasferte a Bergamo, col bilancio di 26 successi (ultimo il 2-0 del 6 marzo 2016), 24 pari (ultimo il 2-2 del 26 dicembre 2018, stesso risultato in cui si sono conclusi gli ultimi 3 precedenti) e 7 vittorie bergamasche, ultima il 2-1 del 3 febbraio 2001. 97 i gol fatti, 55 quelli sub’ti. L’ultima visita in assoluto a Bergamo fu disastrosa: lo 0-3 subìto nei quarti di Coppa Italia il 30 gennaio 2019.

CORSI E RICORSI STORICI – Non  una data comune il 23 novembre, visto che l’ultimo impegno in gare ufficiali risale persino a 15 anni fa, nel 2004, in Champions League, con successo interno sull’Ajax per 1-0. Nel 2002 ultima sfida di campionato, sempre di sabato, con pareggio per 1-1 in casa col Bologna. Nel 1997 altro pari interno, 2-2,  col Parma. Nel 1988 l’ultima trasferta, con un successo per 1-0 a Liegi in Coppa UEFA. Due le sfide con l’Atalanta, ed entrambe vinte: 3-2 esterno nel 1941 e 2-0 interno nel 1986. Su 13 gare giocate oggi, 9 successi, 3 pari ed un solo ko, tra l’altro nel lontanissimo 1930 col Napoli. Vicina è anche la data del 19 con cui la Juve perse a Bergamo in Coppa Italia nel 2004.

GLI EX – Naturalmente il tecnico orobico Gasperini, crebbe nelle giovanili bianconere e fu nella Primavera nella stagione 1976-77, giocando tre gare in Coppa italia con la prima squadra, prima di passare in prestito alla Reggiana e tornare di nuovo per la stagione successiva, sempe giocando solo in Coppa italia, dove segna anche un gol. . Passa poi in seguito al Palermo, dove perde proprio contro la Juve la finale di Coppa italia nel 1979. Alla Juve torna da allenatore, guidando tutte le giovanili dal 1994 al 2003 tra Giovanissimi, Allievi e Primavera, con la quale vince nel 2003 il Torneo di Viareggio. Proprio nella stessa estate in cui lui approda al Crotone per la prima panchina da professionista, arriva nella Primavera bianconera, preso dalla Lucchese, il difensore Andrea Masiello, in cui in due annate vince altrettanti tornei di Viareggio. Il 20 aprile 2005 esordisce in serie A proprio con in bianconeri in Juve-Inter 0-1.

masiello (2)
Masiello bianconero nell’annata 2004/2005
download (7)
Gasperini ai tempi della Primavera juventina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...