#NonSoloJuve

Dal Rosso all’Argento

Nel week end più anomalo della stagione che ha portato al rinvio della qualifica alla domenica a causa dell’arrivo del tifone Hagibis che ha colpito anche il Giappone, ad aggiudicarsi il Grand Prix di Suzuka è ancora una volta la Mercedes stavolta con Valtteri Bottas.

Il pilota finlandese sfrutta la disastrosa partenza delle Ferrari, che poche ore prima avevano conquistato la prima fila con Vettel, partito in pole position, che rischia la penalità per una quasi falsa partenza e con Leclerc che tampona Verstappen costringendolo al ritiro e dopo aver danneggiato la sua ala anteriore sostituita nell’inevitabile pit stop, dal fondo del gruppo, riesce a rimontare fino al sesto posto ma il monegasco rimane tuttora sotto investigazione per l’incidente di gara.

Immagine

Il contemporaneo terzo posto di Lewis Hamilton permette alla scuderia tedesca di conquistare per la sesta volta di fila il titolo Costruttori.

Immagine

Salvatore Amato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...