Voli Pindarici

I mille colori di Juan Cuadrado

“Champions? Ogni partita una finale.”
Queste le parole pre gara di Juan.
Beh, roba da risata ironica, isterica, preoccupata.
Roba per cui pensi, ma quali finali? Le nostre?
Roba per cui vorresti chiedergli se ci fa o ci è.
Probabilmente però questa è stata la carica giusta per Cuadrado.
Si, perché tra tutti, tra l’ottima gestione della partita, tra un Gonzalo Higuain tornato quello dei tempi d’oro, tra un De Ligt in crescita esponenziale, io consegno comunque lo scettro del piu forte a Juan Cuadrado.
Perché ieri sera ha proprio fatto il fenomeno.

IL KARMA
Uno della lista dei “brocchi da cedere immediatamente”, si rimpiangeva chiunque: Spinazzola, Caldara e soprattutto Cancelo. Ed ecco che il Karma ci regala un fuoriclasse irrinunciabile.
Uno che non ti fa rimpiangere nessuno.
Strana la vita, oggi ci viene quasi voglia di clonarlo.
Prestato (anche se così non sembra) ad un ruolo non suo, il nuovo colore di Juan Cuadrado lo porta sulla fascia destra, dominata in attacco e in difesa, terza partita in quella posizione, terza prestazione immensa. In crescita: difende con mestiere, con attenzione, con precisione.

Sempre la scelta giusta, sempre il passaggio giusto, sempre l’appoggio giusto.
Non molla mai un centimetro.
Fa gli straordinari, ma corre con costanza.
Cambio di passo, fantasia, continuità.
Accelera quando può, rallenta quando deve.
Davanti è creativo, dietro è convincente.
Un giocatore straordinario tecnicamente, ma ancora di più tatticamente ed è questa forse la più piacevolmente sorprendente delle novità , una combinazione semplicemente perfetta.
Energico, scattante, elastico.


I mille colori del suo calcio, i mille colori della sua personalità, dei suoi balletti coinvolgenti.
L’amore commovente verso questa maglia alla quale si dedica con impegno, passione ed abnegazione ormai da più di quattro stagioni.
Per la quale prova a dare tutto in qualsiasi ruolo.
L’umiltà che sprigiona, che è direttamente proporzionale alla sua forza.
Immensamente grato di essere alla Juve, non ebbe nessuna esitazione nel cedere il proprio numero a Cristiano Ronaldo, mai una parola fuori posto, solo tantissima positività all’ambiente.
“La Juventus è casa mia, nessuno mi ha mai fatto sentire così felice.”

La sua ironia, simpatia, la sua generosità, il sorriso sempre stampato in volto lo stesso che accompagna le sue parole scherzose e piene d’affetto nei confronti di Andrea Barzagli: “Devo migliorare ancora o Barzagli mi striglia.”
Scuola che porta a casa risultati notevoli, sicuramente Juan ha fatto i compiti a casa stimolato da un professore d’eccellenza.

E lui conosce l’importanza di dedicarsi al calcio, quella che gli ha permesso di allontanarsi da una realtà decisamente diversa, davvero difficile, che avrebbe fatto di lui un altro uomo, un’altra storia, un’altra vita.

La sua Associazione, quella che nasce in Colombia, che lui ha presentato con le lacrime agli occhi, con immensa emozione, ha proprio come scopo quello di allontanare i bambini da un destino che sembra già scritto, di influenzare la trasformazione di un Paese.

Lo sport, il calcio, l’arte come strategia per il cambiamento. La fede, il cuore, l’amore e la passione di un calciatore pieno di gratitudine.


Chissà Maurizio Sarri al ritorno degli sfortunati De Sciglio, Danilo e compagnia bella se avrà il coraggio di privarsi di un instancabile lavoratore come lui, di un improvvisato terzino di tutto rispetto.
Di uno che domina la fascia in questa maniera, sia in fase offensiva che difensiva.
E allora buona fortuna Mister, mica facile così..
E che il buon Dio ci conservi intatto il nostro colorato Juan Cuadrado.

Ps: In tutto questo, tranquilli…non la vinceremo mai.

Cinzia Perruccio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...