News

NEWS – La Corea chiede il risarcimento alla Juve per il mancato impiego di CR7

No Ronaldo? No party. La lega coreana si sarebbe indispettita con la Juve per il mancato utilizzo di CR7 nell’amichevole col K Team di venerdì scorso, conclusa sul 3-3, in cui l’asso portoghese è rimasto in panchina tutta la gara.

Kim Min-ki, avvocato della Lega coreana, ha annunciato un’azione legale contro la Juventus per non aver schierato Cristiano Ronaldo durante l’amichevole contro l’All-Stars della K-League. Stando a quanto riportato dal quotidiano lusitano A Bola, la richiesta di risarcimento è di 50 milioni di euro. Il giocatore, rimasto fuori per un problema fisico, sarebbe dovuto scendere in campo per almeno 45 minuti. L’avvocato ha chiesto una cifra così alta dopo aver sommato i singoli biglietti venduti (52,40 €), il costo della biglietteria (0.76 centesimi per ogni tagliando) e ben 760 euro a persona, per via del danno morale subito vista l’assenza del calciatore portoghese.

(da tuttomercatoweb.com)

 

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...