News

Juve, ko per 3-2 col Tottenhamm nel debutto stagionale

Non buona la prima, ma neppure pessima. La Juve di Sarri, nella prima uscita stagionale, è stata sconfitta per 3-2 dal Tottenhamm vice campione d’Europa a Singapore, nella sfida valida per l’International Champions Cup.

Oltre a Sarri,  è stata la partita dei ritorni di Buffon e Higuain e della prima di Rabiot, De Ligt e Demiral. Gli inglesi, molto più avanti nella preparazione (la Premier League partirà già il 10 agosto) sono subito in palla: il sudcoreano Son fa venire i brividi a Buffon con due occasioni, una sul palo esterno. Cristiano Ronaldo prova ad entrare in partita con un inserimento in area avversaria fermato all’ultimo dalla difesa degli Spurs. Quella che si vede in campo è di fatto (forse inevitabilmente) la Juventus di Allegri, allenata da Sarri, il quale opta per un 4-3-3 con il tridente offensivo composto da Bernardeschi, Mandzukic e CR7. Il gioco latita ancora, ma è più che comprensibile nella prima uscita stagionale, contro una squadra peraltro nettamente avanti nella preparazione.  Alla mezz’ora esatta il match si sblocca: grande giocata di Parrot che triangola con Son e conclude in porta, Buffon risponde alla grande ma Lamela trova il tap-in vincente a porta vuota senza che Cancelo riesca a opporsi. Mandzukic prova a risollevare i bianconeri con un colpo di testa non particolarmente insidioso che trova la facile presa di Gazzaniga. Il croato viene rilevato all’intervallo da Higuain, in una ripresa che vede gli ingressi anche di Szczesny, Demiral, Rabiot e de Ligt. Al 56’ la Juventus trova il pareggio: bella combinazione tra Pjanic, Bernardeschi e Higuain (che nel frattempo si è preso la fascia da capitano) che dal limite pesca l’angolino basso con un’ottima esecuzione. Ma non basta: Cristiano Ronaldo addirittura ribalta la situazione dopo 4 minuti sull’ottimo spunto di De Sciglio dalla sinistra, per poi essere rilevato da Pereira. Non c’è un attimo di respiro perché al 65’ Lucas Moura, ottimamente imbeccato da Ndombele, trova il 2-2 da due passi, con responsabilità dello stesso De Sciglio, che non chiude. Quando i rigori sembrano ormai alle porte, Kane beffa al 93’ Szczesny (leggermente fuori dai pali) con un pallonetto da centrocampo. dopo che Rabiot aveva perso ingenuamente palla.

 

(CRONACA GARA PRESA E MODIFICATA DA https://www.sportmediaset.mediaset.it/calcio/icc-juventus-tottenham-2-3-kane-trova-un-gol-capolavoro-al-93_6789008-201902a.shtml?fbclid=IwAR2YGHH5AzYX_FEvGxYxOp48IqKX_kucuULE5iXKTlo2OrbyWk3mS3Bj69o )

JUVENTUS-TOTTENHAM 2-3

31′ Lamela (T), 56′ Higuain (J), 60′ Cristiano Ronaldo (J), 65′ Lucas Moura (T), 93′ Kane (T)

JUVENTUS (4-3-3): Buffon (46′ Szczesny); Cancelo, Bonucci (63′ de Ligt), Rugani (46′ Demiral), De Sciglio; Emre Can (46′ Rabiot), Pjanic (76′ Kastanos), Matuidi (76′ Muratore); Bernardeschi, Mandzukic (46′ Higuain), Cristiano Ronaldo (63′ Pereira). All. Sarri

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Walker-Peters (72′ White), Alderweireld (46′ Foyth), Tanganga (46′ Vertonghen), Georgiou (72′ Marsh); Winks (64′ Roles), Skipp (91′ Bowden); Lamela (64′ Ndombelé), Alli (46′ Sissoko), Son (46′ Lucas Moura); Parrott (46′ Kane). All. Pochettino

 

La Juve può già avere l’occasione mercoledì per il riscatto, quando affronterà l’Inter alle 13,30 italiane, mentre per la terza sfida dell’ICC si andrà solo al 10 agosto, a Stoccolma con l’Atletico Madrid.

DEMIRAL , L’AVVENTURA CONTINUA – Buone notizie per Merih Demiral: il difensore turco aveva problemi burocratici per l’ottenimento del visto per la Cina: per lui si prospettava così il ritorno in Italia. Il visto è stato ottenuto poche ore prima della partita con gli Spurs e così Demiral potrà proseguire la tournèe con la squadra.

Diego Valceschini

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...