#NonSoloJuve

Altra fuga altra Vittoria

Che dire questo Giro d’Italia ci ha riservato delle sorprese anche oggi nella 18° tappa dove a vincere a sorpresa al fotofinish dopo una lunga fuga di 170 km è Damiano Cima che sul traguardo di Santa Maria di Sala precede Pascal Ackermann, che con i 40 punti totali conquistati quest’oggi vince ufficialmente la maglia Ciclamino strappandola ad Arnaud Demare, e un altro corridore azzuro Simone Consonni.

Ackermann abbraccia la compagna dopo il traguardo

La frazione di oggi è stata movimentata fin dai primi km e l’atleta bresciano, alla sua prima vittoria in assoluto al Giro, è riuscito ad entrare nella fuga decisiva assieme ad altri due corridori Mirco Maestri e Nico Denz arrivati rispettivamente decimo e undicesimo nella volata finale.

Tappa di trasferimento per i big con Richard Carapaz che mantiene la maglia rosa con un distacco di 1’54” sul nostro Vincenzo Nibali, che domani avrà la possibilità di attaccare sulla salita finale che porterà i corridori al traguardo di San Martino di Castrozza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...