#NonSoloJuve

Fausto e Valerio

Arriva alla sesta tappa il primo successo azzurro in questo Giro d’Italia, con Fausto Masnada che sul traguardo di San Giovanni Rotondo precede la nuova maglia rosa Valerio Conti.

Anche oggi la corsa, che ieri ha perso Tom Dumoulin, è stata caratterizzata da una maxi caduta che ha coinvolto pure Primoz Roglic che ha riportato solo una escoriazione al gluteo, Mikel Landa e Simon Yates rimasti anche loro fortunatamente in gara.

Nell’unico Gran Premio della Montagna di giornata dopo una lunga fuga assieme ad altri 11 corridori iniziata dopo 50 km di gara, i due atleti azzurri hanno staccato gli avversari e sono arrivati assieme all’arrivo con l’atleta della UAE Emirates che con un grande gesto di sportività ha lasciato la vittoria al corridore della Androni Giocattoli-Sidermec alla sua prima vittoria assoluta al Giro, la terza stagionale.

Il resto del gruppo è arrivato ad oltre 7 minuti di distacco, disinteressandosi nel recuperare i fuggitivi vista anche la lunghezza della tappa (ben 238 km) che ha rispettato la tradizionale riuscita della fuga.

Salvatore Amato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...