#PrecedentiBianconeri, Senza categoria

Roma-Juventus: gita nella capitale ritrovando l’ex Ranieri

Terz’ultimo atto di un campionato che ormai la Juve aspetta di archiviare per concentrarsi sulla prossima stagione: stasera all’Olimpico è ospite della Roma dell’ex Claudio Ranieri, in cerca di vittoria per continuare ad inseguire la Champions, attualmente al sesto posto con 59 punti, reduce dal pari in casa del Genoa (1-1).

La Juve, ancora a caccia della quota 90 punti dopo gli ultimi due pari, si presenterà senza Bonucci e con l’attacco rimaneggiato, viste le assenze di Mandzukic, Kean, Bernardeschi e Douglas Costa. All’andata, il 22 dicembre, successo per 1-0 deciso dal croato e titolo di campione d’inverno.

ANC0RA A MAGGIO NELLA CAPITALE – Per il terzo anno di fila, la trasferta in casa Roma è prevista nelle giornate finali e sempre nel periodo tra l’11 ed il 14 maggio. Più indietro, possiamo inserire nella statistica anche il 1996, il 2001 (in casa) ed il 2014. Negli ultimi 5 anni c’è sempre stato un Roma-Juve nei giorni dall’11 al 14: 11 maggio nel 2014, 12 maggio quest’anno, 13 maggio l’anno scorso e 14 maggio due anni fa. Proprio lo 0-0 dell’anno scorso diede la matematica del settimo scudetto consecutivo, quello del 2017 è l’ultimo ko (1-3), quello del 2014 l’ultimo successo (1-0 rete di Osvaldo). Nel complesso, sono 84 i precedenti in casa Roma, con 25 successi, 28 pari e 31 ko. 98 gol fatti e 120 subìti. Il successo più largo è il 5-1 del 17 novembre 1946, il ko più pesante è lo 0-5 da film del 15 marzo 1931.

juve-roma-22-630x420
Ronaldo tenta una giocata spettacolare nella sfida d’andata del 22 dicembre: un successo che garantì alla Juve il titolo d’inverno.

In data 12 maggio si torna in campo dopo 12 anni: l’ultima volta fu nel 2007 in serie B, 3-1 interno al Bologna. Nel 2004 il 2-2 interno con la Lazio nella finale di ritorno di Coppa Italia che diede il trofeo ai biancocelesti, ultima panchina bianconera di Marcello Lippi. Nel 1996 2-2 a Bari nell’ultima di campionato, nel 1991 1-1 a Napoli. Nel 1985 1-1 casalingo con la Samp nel giorno dello scudetto veronese. Nel 1935 c’è una sfida precedente con la Roma, ma fu in casa con successo per 2-1. Tre le sfide con la Roma alla 17ma di ritorno: due successi (1-0 a Roma il 15 maggio 1949 e 3-0 interno il 24 maggio 1958) ed un ko, appunto quello del 2017.

Diego Valceschini

download (5)
13 maggio 2018: dopo lo 0-0 dell’Olimpico, la Juve festeggia il settimo scudetto di fila. 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...