Nero Su BIanco

LA SIGNORA DELL’INFINITO


♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾

L’eiaculazione precoce non è proprio il massimo. Non lo è certamente per un aitante giovanotto uscito dal liceo, figuriamoci per una povera ed eternamente insultata Vecchia Signora.
Eppure questo sottile piacere di rovinare la ‘festa’ in modalità anticipata, in maniera sempre più netta ed incontestabile (almeno per chi detiene un minimo di equilibrio), in barba ormai ad ogni statistica, aggiornando di anno in anno record su record, dobbiamo ammetterlo, a noi ‘Gobbi nel Midollo’, piace davvero assai.

Verrà il tempo un giorno di fermarsi a guardare quanto sarà stato fatto, ma finché si sta in sella no. Scendere mentre il tuo cavallo è lanciato in corsa è più sgradevole e pericoloso di una semplice ‘ejaculatio precox’.

E allora, all’improvviso, sono 8⃣ !
Il più rapido (alzi la mano chi non era certo di questo scudetto giá dal 16 luglio scorso).
Il meno sudato.
Ma resta sempre il più atteso, semplicemente perché é il prossimo.

C’é poi una magia particolare nel numero 8⃣

8 ♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾

Si, perché l’8 non deve far altro che inclinarsi di 90 gradi, un po’ come gli avversari più o meno distanti, ed il gioco è fatto, magicamente si trasforma nel simbolo dell’INFINITO da 8 a ♾ !!
L’infinito perché, per quanto vale, sarà comunque un record difficile da battere.
L’infinito perché con tutta la buona volontà, con tutto l’altrui ottimismo ed impegno, non dovrebbe esser difficile assistere alla ‘posa’ della magica QUARTA STELLA in pochi anni e senza mai alzare lo sguardo dal campo!
L’infinito perché tra vari upgrade, acquisti mirabolanti e giovani importanti, questo filotto sembrerebbe non aver mai fine.
Ma finirà, in un modo o nell’altro finirà, lo sappiamo.

Ricordiamo tutti in raccoglimento:
La costruzione della superiorità nel 2004.
La truffa, la serie B, Deschamps, Rimini.
L’inadeguatezza della dirigenza.
La visione del CARTONE italico e UE.
Andrea Agnelli.
La ricostruzione e lo J Stadium.
Antonio Conte.
Massimiliano Allegri.
il VAR.
Cristiano Ronaldo.
37 campionati italiani.
13 coppe Italia.
8 supercoppe italiane.
2 coppe Intercontinentali.
2 coppe dei Campioni.
3 coppe UEFA.
1 coppa delle Coppe.
2 supercoppe UEFA.
1 coppa Intertoto.
IL FUTURO.

8 si, di seguito (persino Rocco ha alzato bandiera bianca) ma, cosa ancor più importante, ben 37 in totale, numeri che danno i brividi. Pensate soltanto all’importanza del fatto che, volendo con un nauseabondo sforzo far finta che davvero siano 18 quelli dell’internazionale, sommandoli agli altrettanti 18 della nostra unica e reale avversaria, il Milan, possiamo dire che quest’anno la Juve li ‘doppia’ ed inizia il 3’ giro (36 Milan + inter contro i 37 della Juve).

Ricordati Gianni, ricordati Nostro indimenticabile Avvocato, il tuo dubbio, il tuo sottile piacere nell’annunciare/sognare/sperare/prevedere/scommettere/provocare che saremmo riusciti prima noi a conquistare la ⭐⭐⭐ che le altre due la ⭐⭐ è stato reso quasi un ‘giochino’ dalla realtà, dai fatti, dalla capacità e dalla forza che ci hai lasciato in eredità, ben più forte dei soldi. Quelli li hanno avuti e li hanno in tanti, ben più di noi.

INFINITI APPLAUSI !!!
♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾♾

Paolo Carraro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...