STORIE DI CALCIO

La storia dice: con l’1-1 esterno meno pericoli. Ma mai fidarsi

Nel turno precedente sembrava che la statistica fosse impietosa, e che fosse impossibile ribaltare uno 0-2. Poi invece successe che per la prima volta la Juve in una gara di Coppa europea riuscisse nell’impresa, scrivendo una nuova storia dove prima non ci era mai arrivata. Merito di CR7, autore degli ultimi quattro gol europei della Juve,ma anche delle scelte di Allegri.

Ora c’è da mettere in cassaforte una nuova qualificazione in casa, ripartendo stavolta da un risultato non difficile, visto che con l’1-1 in trasferta, ci sono consentiti due risultati: la vittoria od il pareggio per 0-0. Scartando quest’ultima pericolosa ipotesi, meglio puntare alla vittoria. Soprattutto meglio cercare un successo deciso, perchè risultati come il 2-1 parziale rischiano di essere pericolosi: un pari con oltre un gol subìto ci manderebbe fuori, oltre naturalmente alla perfida sconfitta. E sappiamo benissimo che se la Juve ha cercato di accontentarsi dei “due risultati su tre” è poi andata in molti casi sempre male, l’ultima volta sabato a Ferrara, quando bastava solo il pari per la matematica scudetto e sappiamo poi com’è finita.

1-1, QUASI SEMPRE OK. Nella storia, per nove volte siamo partiti con l’1-1 esterno nelle sfide ad eliminazione diretta e siamo sempre passati, tranne in due circostanze, e sempre con squadre inglesi. Anche con l’Ajax, e sempre ai quarti di Coppa dei Campioni è capitato: si era nell’edizione 1977/78 e la Juve replicò a Torino l’1-1 dell’andata, vincendo poi ai rigori, dove l’Ajax fallì tutti i tiri nella lotteria e la Juve passò per 3-0, accedendo alle semifinali nelle quali poi perse col Bruges.

La prima volta che successe di partire da un 1-1 esterno fu nell’edizione 1961/62 della Coppa dei Campioni, all’esordio col Panathinaikos: a Torino la Juve vinse per 2-1 con Nicolè e Rossano che costruirono il successo nei primi 23′. Poi venne il già citato precedente con l’Ajax. Andò male nell’edizione 1979/80 della Coppa delle Coppe: nel ritorno delle semifinali la Juve perse in casa 1-0 con l’Arsenal e mancò in modo clamoroso la finale. Nella stessa coppa, edizione 1983/84, ci capitò col Manchester United in semifinale e nel ritorno fu ancora successo per 2-1 che ci qualificò alla finale vinta col Porto. Da lì si salta poi all’edizione 1993/94 della Coppa UEFA: ai sedicesimi gli sconosciuti norvegesi del Konvinsger ci impongono il pari in trasferta, ma poi nel ritorno la Juve del Trap li regolò con un netto 2-0. L’anno successivo nella stessa coppa la scena capitò in Germania a Lippi contro l’Eintracht Francoforte ai quarti, e nel ritorno la Juve vinse per 3-0, anche se si sbloccò solo nell’ultimo quarti d’ora di gioco. Sempre a Lippi capitò anche nell’edizione 1996/97 della Champions League, ai quarti  col Rosenborg, fresco di eliminazione del Milan: nel ritorno la Juve vinse solo 2-0 con un sacco di occasioni divorate, guadagnandosi proprio la sfida con l’Ajax in semifinale. Andò male invece in semifinale dell’edizione 1998/99, quando alla prima europea di Ancelotti sulla panchina bianconera col Manchester United, la Juve, dopo aver beccato il pari al 93′ all’andata, crollò in casa per 3-2 dopo essere stata avanti 2-0, uscendo dopo 55 gare consecutive dalla Champions. Proprio l’1-1 esterno si ripetè anche nel luglio successivo nel debutto in Intertoto contro i romeni del Ceahlaul Piatra Neamt, e la Juve passò il turno seppur con uno scialbo 0-0 nel ritorno di Cesena. Quello resta l’ultimo caso in cui si è partiti da 1-1 fuori casa in una coppa europea, in gare ad eliminazione diretta.

232151108-d73e1f12-58a5-4b6d-a434-d9f7ece3b63e
Si riparte da questo colpo di testa….

Diego Valceschini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...