I tre ruggiti del Leone

I 3 RUGGITI DEL LEONE – Risponde Franco Leonetti

Buon giorno Franco.

1 a 1 è un risultato che aumenterà la nostra concentrazione rispetto allo 0-1, scongiurando ipotetici cali di tensione?

In un quarto di finale di Champions non si può mai abbassare la concentrazione, il risultato di Amsterdam è positivo ma non mette al riparo da nulla. La Juventus ha giocato una buona partita, a tratti assai buona, solo chi non conosceva l’Ajax poteva stupirsi della loro costruzione di gioco fluida e ad un tocco, la Juve però ha tenuto botta e ha avuto le occasioni migliori da rete. E’ stato un match a blocchi, bene la Juve in partenza, poi gli olandesi sono saliti in cattedra, ancora la Juve è uscita fuori segnando il gol bellissimo ed importante di Ronaldo. Peccato per l’erroraccio di Cancelo in apertura di secondo tempo che è costato il gol, poi i Lancieri hanno pressato forte e messo la Juve in area, ma i bianconeri si sono sempre difesi con ordine e senza affanno, il finale di partita tutto appannaggio della Juve, il palo di Costa è clamoroso, ma va anche detto, anche se non mi piace appellarmi a queste cose, che un episodio molto dubbio su Bentancur in area olandese poteva anche essere punito con un rigore. La Juventus per accedere alle semifinali dovrà fare un grandissimo match a Torino, tenendo il più possibile il pallino del gioco in mano, pressando e costruendo gioco offensivo, senza scoprirsi. La difesa orange, se messa sotto pressione, va in seria difficoltà e ne abbiamo avuta una chiara prova ieri sera. Complimenti a tutta la Juve per la tenuta fisica e mentale, bravo Rugani, solo Mansdzukic ha steccato ed è stato insufficiente, da Pjanic mi attendevo di più ma è stato ingabbiato dalla loro mediana, francobollato in fase di costruzione, mentre se l’è cavata bene in fase difensiva chiudendo molte linee di passaggio. Servirà una super Juve martedì allo Stadium, sulla carta i bianconeri hanno uomini più bravi e decisivi dei Lancieri, ma andrà dimostrato in campo. Una citazione per Van de Beek, centrocampista totale di 22 anni, uno che può fare tanti ruoli e all’occorrenza anche il centravanti, giocatore da “consigli per gli acquisti”. Chiudo dicendo una cosa, l’Ajax aveva ben 5 diffidati di importanza nello scacchiere, ecco lì i giocatori Juventus avrebbero dovuto cercare di più il confronto diretto cercando l’ammonizione dell’avversario, invece solo Tagliafico salterà il ritorno.

***

Cosa succede a Dybala? A noi sembra un po’ smarrito al momento, un giocatore che nella stagione in cui si pensava si potesse consacrare definitivamente fatichi invece a trovare la giusta concentrazione e determinazione, incidendo molto poco. Non è un caso che Bernardeschi lo abbia scavalcato nelle gerarchie.

Da Dybala bisogna attendersi molto di più e il ragazzo può dare molto alla causa bianconera, ma in questo momento mi pare evidente, Bernardeschi ha più gamba e d è maggiormente coinvolto nella costruzione e finalizzazione della manovra. Tutti ci auguriamo che Dybala possa tornare assai decisivo in questa Juve, la sua in esa con compagni e Ronaldo è molto buona, ma ora spetta a lui tornare a fare la differenza.

***

Sabato mancherà un punto per la matematica conquista dello scudetto. Pensi che a Ferrara verrà schierata una formazione per chiudere la pratica in fretta oppure si ricorrerà ad un turn over massiccio per preservare i big da infortuni e stanchezza cercando di ottenere il massimo con il minimo sforzo?

A Ferrara servirà un pareggio e la Juventus sarà per l’ottava volta consecutiva Campione d’Italia, un record incredibile e imbattibile. Allegri cercherà il massimo risultato con il minimo sforzo e con un massiccio turnover, affidandosi a chi gioca meno, sperando in recuperi eccellenti sopratutto in chiave Champions, perchè il ritorno con l’Ajax sarà il prossimo martedì. Quindi spazio in formazione a chi non dovrebbe scendere in campo in coppa, poi se arriverà il punto, mini festeggiamento: ci sarà tempo per celebrare il tricolore più avanti, testa, cuore, anima e muscoli solo per martedì, un match basilare per la stagione juventina!

***

Franco Leonetti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...