Nero Su BIanco, Senza categoria

La Champions appesa a un filo.

Riguardare con l’ausilio del VAR l’azione del goal di Son è incredibile. Ed altrettanto incredibile è che l’arbitro in diretta faccia subito la scelta giusta (o fa preseguire solo sapendo di poter contare sul VAR ?).

Per un pelo la palla rimane in campo, per un pelo Son è (probabilmente) tenuto in gioco e tutta questa “intensità regolamentale” avviene anche dopo un rigore spartiacque un po’ sbagliato da Aguero e molto parato da Lloris.

Prima, dopo, e nel mezzo, non possiamo non dire che questo ‘gioco favoloso’ di Guardiola ha latitato assai, anzi, ho personalmente apprezzato di più l’esaltante rudezza degli Spurs, la loro determinazione.

Due organici inconfrontabili rispetto al valore dei giocatori, ma il calcio, il passaggio di un turno in 180’ (ancor piú in 90’) è quasi sempre appeso ad un filo.

Secondo me Guardiola è stato si uno dei più grandi di ogni tempo, ma con QUEL Barcellona, e quel Barcellona in QUELLE stagioni, e QUEI giocatori in QUELLE condizioni !

Ora, è possibile se non addirittura probabile che tra otto giorni il City ribalti il risultato con poche difficoltá, stravincendo anche grazie al molto annunciato ‘bel giuoco’ che abbiamo vanamente atteso stasera.

E, ultima considerazione ma solo temporalmente … ma se ce li hai e non sono infortunati (magari m’è sfuggito) Sané e De Bruyne li fai entrare all’88’ ?!?!

Sarà che li volevi preservare per la Première ancora decisamente aperta ?

O magari il delirio d’onnipotenza già ti possiede pur essendo ancora poco più di un giovanotto ?

Comunque, mi sento di dire, ancora una volta, che “IL BEL GIOCO LOGORA CHI LO FA … o almeno dice di farlo” 😉

P.S.1: il City “gioca bene” per carità, ma ovviamente non sempre e non per 95’ ma ‘a sprazzi’, e questo capita spesso anche a noi.

Molto, moltissimo dipende da come ‘ti trattano’ gli AVVERSARI.

P.S.2: stasera giocano i due centrali più forti del mondo dopo Chiellini. Lui sarà all’Amsterdam Arena a seguirli e dargli consigli, da CAPITANO. Io saró davanti alla tv con decine di amici a gridare più forte che potró, da tifoso.

Paolo Carraro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...