#Ex

#Ex

Sono tre i nostri giocatori in forza al grifone che nel recente passato hanno indossato la nostra maglia bianconera.

Andrea Favilli non figura nella lista dei 24  convocati da Mister Cesare Prandelli, il giovane under 21  azzurro in prestito al Genoa ( verrà riscattato da Preziosi il prossimo Giugno per la cifra già pattuita di 5 mln di euro) subentrò ad Alvaro Morata in un Frosinone Juventus terminato 0-2 e sbloccato da Cuadrado nell’ultimo quarto d’ora.


Stefano Sturaro, il centrocampista ligure è arrivato a Torino nel Giugno del 2015 e all’ombra della Mole ha dato il suo contributo alla causa bianconera tutte le volte che è stato chiamato in causa da Mister Allegri: il tecnico livornese s’inventa la prima Allegrata quando lo fa esordire dal primo minuto in un match di Champions League schierandolo titolare nell’andata dei quarti di finale giocati contro il Real Madrid di Ancelotti, partita che termina 2-1 per la vecchia signora grazie ai gol di Morata dopo pochi minuti e Tevez su rigore, penalty che lo stesso attaccante argentino si procura nel secondo tempo, e soprattutto per merito di un salvataggio volante spettacolare dello stesso Sturaro su colpo di testa di James Rodriguez.

Onesto centrocampista di rottura , ci si aspettava una crescita maggiore delle sue prestazioni dopo il primo anno e mezzo di Juve, si porta comunque a casa 4 scudetti e 4 coppe Italia in sole 3 stagioni e mezzo, si rende utile anche in maglia azzurra rispondendo alla chiamata di mister Conte, fa una partita stoica agli ultimi europei giocando 120 minuti contro la Germania nonostante il fastidio provocato da un problema muscolare alla gamba destra.

 
Infine  Domenico Criscito, cresciuto nella nostra primavera, ritorna a Torino nell’anno del nostro ritorno in serie A, dopo aver giocato titolare le prime partite della stagione, viene messo da parte da Ranieri che rimette Chiellini al centro della difesa dopo una brutta prestazione del difensore campano a  Roma, in un match  terminato con il punteggio di  2-2 dove viene dominato da Totti.  Poi negli anni a seguire  Criscito viene dirottato (per sua fortuna) sulla fascia sinistra, avrebbe dovuto prendere parte della spedizione azzurra agli europei del 2012 (che si conclusero con la netta vittoria della Spagna in finale contro di noi) se non fosse che l’ex Ct Prandelli pensò bene di fare figli e figliocci tra i suoi convocati mandando a casa Criscito e tenendo in ritiro con se Bonucci: erano infatti finiti entrambi nell’occhio del ciclone del calcio scommesse che colpì il calcio italiano nella primavera/estate del 2012.
Successivamente risultarono estranei alla vicenda che invece  vide tra i condannati giocatori che tuttora giocano e allenano nella nostra A.

Cesare Augusto Prandelli oltre ad esser stato il commissario tecnico della nazionale agli europei del 2012 e ai fallimentari mondiali brasiliani del 2014 ha anche vestito la nostra maglia per sei stagioni nella prima era Trapattoniana. grande amico di Cabrini, con il bell’Antonio cresce calcisticamente a Cremona, entrambi finiscono per giocare in annate differenti a Bergamo per poi ritrovarsi a Torino all’inizio della stagione 79/80.

Il tecnico di Orzinuovi è stato utilizzato dal Trap come jolly di centrocampo, era più che altro l’alternativa ai centrocampisti titolari. Vince 3 scudetti, 1 coppa delle Coppe, 1 coppa Italia , 1 Supercoppa europea e 1 Champions in quella maledetta notte di Bruxelles dove il Trap lo fa giocare negli ultimi minuti.

L’unico ex rossoblù che con tutta probabilità difenderà la nostra porta oggi all’ora di pranzo, è il portiere laziale Mattia Perin, l’Ed Warner bianconero ha disputato 5 buone stagioni sotto la Lanterna attirando su di sé l’attenzione di diversi club importanti nonostante le serie problematiche fisiche che ha dovuto fronteggiare, con successo, nell’ultimo biennio.

Di Lorenzo Grottoli

Annunci
Contrassegnato da tag

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...