#OUTSIDER

This is Juve! Riflessioni adrenaliniche pre gara

Lo stomaco chiuso da giorni, insonnia, fame nervosa, sigarette accese e spente, rituali scaramantici, gesti ossessivi, ripetitivi, nel timore che anche un solo tassello fuori posto sconvolga quel sacro ordine dell’universo in una serata in cui l’allineamento dei pianeti è fondamentale per un esito tanto sperato quanto disperato.

Tutti oggi ci sentiamo così e ci siamo svegliati con quell’unico pensiero che intrude ossessivamente da settimane nel nostro quotidiano occupando le nostre sinapsi.

Nei giorni scorsi un’angoscia tormentosa ci pervadeva, proiettando lugubri scenari di morte sullo sfondo di una tifoseria divisa e contestante, notizie di allenatori in partenza e in arrivo, conferme, smentite.

Un’ansia escatologica, la sensazione di essere l’impero alla fine della decadenza con le orde di barbari che premono alle porte della città ha scandito i giorni successivi al 20 febbraio quando ci siamo sentiti tutti sconfitti e impotenti, frustrati e disperati, spaccati e insoddisfatti.

Eppure oggi a guardare i social, ad ascoltare le chiacchiere tra amici, questa oscura sensazione di disagio ha ceduto il posto ad una strana adrenalinica foga che si è impossessata di tutti i tifosi. Basta guardare le foto di chi è in viaggio verso lo Stadium: negli sguardi e nei volti accesi di una strana follia brilla una luce sinistra e a tratti inquietante, un lampo guerriero che illumina l’esercito in marcia compatto e unito, dimentico e disperato, follemente voglioso soltanto di urlare e incitare, consapevole che il resto, gambe, cuore e polmoni, dovrà mettercelo chi scenderà in campo. Ci ruggisce dentro uno spirito guerriero, forse banale, retorico, ma vivo, pulsante, nostro, bianconero.

Non sappiamo come andrà, non sappiamo come andremo a dormire stasera, ma quanto cazzo è bello stare male così? Quanto cazzo è bello sentirsi finalmente tutti uniti sperando e disperando? Quanto cazzo è meraviglioso essere juventini?

Scassandra

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...