DomenicaNO.. il punto!

09/03/1908 Storia di una grande rivalità

Ogni ricordo che caratterizza la nostra vita, sia esso legato a cose belle o brutte, serie o frivole, vicine o lontane nel tempo, è spesso legato ad una figura di vitale importanza nella nostra formazione: l’avversario.

Quel bambino che non sopportavamo a scuola, che magari ci ha “rubato” la prima ragazzina di cui eravamo cotti, il compagno che quando andavamo a giocare era più bravo di noi e ci prendeva in giro, il collega che, rendendo meglio di noi, ci ha messo in cattiva luce.

C’è una caratteristica precisa nel rapporto con l’avversario che mi ha sempre stuzzicato e sulla quale oggi voglio porre il punto:

la competitività, lo stimolo che questo mi ha sempre dato e che mi ha motivato nel migliorarmi e diventare quello che sono oggi e che in futuro potrei essere.

Come a dire: non sarei quello che sono e non potrei mai essere meglio di quello che sono senza l’esistenza del mio avversario.

Il 9 Marzo del 1908, 111 anni fa, nasceva a Milano quella che è, sportivamente parlando, L’avversario (o una degli avversari) per eccellenza nel mio essere tifoso e sportivo, nel mio essere Juventino.

In 111 anni di storia, il mio avversario ha totalizzato un totale di 39 titoli ufficiali (30 Nazionali, 9 Internazionali) che lo rendono il terzo Club più titolato d’Italia, alle spalle del Milan, secondo, e di Noi, Juventus, primi.

Di questi 39 Trofei mi complimento, vincere non è mai facile, la storia (anche la Nostra, così costellata di successi) ce lo insegna.

In questi 39 Trofei ce n’è anche Uno in particolare conteso e discusso, del quale faccio fatica a complimentarmi, ma d’altronde Nessuno è Perfetto, tanto Noi, quanto il Nostro Avversario.

C’è un “Triplete”, successivo a quel periodo tanto discusso e ridiscusso, vinto e sfoggiato dal Mio Avversario da 9 anni a questa parte.

Se quella sera ho tifato Bayern Monaco?

Quando hai un avversario, è ovvio che non ti auguri mai la sua Totale vittoria.

Sarei un ipocrita a nascondervi che ho guardato quella partita con la maglia dei Tedeschi addosso. Eppure, quando segnò Milito, vi confesso, con non poca vergogna, di essere stato contento (occhio, non felice, ma contento) per il Mio Avversario.

Nella Nostra ormai Storica Rivalità ci siamo affrontati in 234 Gare Ufficiali, nelle quali Noi siamo usciti vincitori 106 volte, sconfitti 71, mentre per 57 volte abbiamo diviso la posta.

Sono epiche molte battaglie, a volte condotte fianco a fianco fino all’ultimo respiro, all’ultimo gol dell’ultima azione dell’ultima giornata:

non smetterò mai e poi mai di ringraziarvi per il 5 Maggio 2002, non perchè vi voglio sfottere, ma perchè esistete, perchè senza di Voi non avrei mai e poi mai potuto vivere quel momento e quella gioia pazzesca.

In 111 anni di rivalità ci sono tante, tantissime, troppe cose che andrebbero elencate e analizzate, raccontate, sviscerate: odio (purtroppo talvolta non solo sportivo), polemiche, partite indimenticabili, giocatori epici, dirigenti e presidenti legati indissolubilmente all’una e all’altra fazione, insomma una vera e propria Storia.

Non sono qui però a scrivere il racconto della nostra Rivalità, bensì a raccontarne l’essenza, quella giusta, quella che mi fa pensare e dire, tutt’ora, che senza di Voi, non sarebbe (stata) la stessa cosa, nel bene e nel male.

Perciò, vi mando i miei migliori auguri e, parafrasando quella famosa frase che recita

“Lunga vita al mio nemico affinchè possa assistere al mio successo”

vi dico oggi, con grande sincerità,

Lunga vita al mio avversario, perchè senza di lui non sarei quello che sono.

E sono contento di quello che oggi sono.

Sperando di festeggiare sempre più di Voi, come successo fin’ora,

Fino alla fine forza Juventus e, ancora auguri per la vostra festa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...