Migliori e Peggiori

Migliori e Peggiori: Juventus vs Parma

Da un punto di vista della prestazione collettiva un passo avanti rispetto sia a Bergamo che a Roma, da quello del risultato un passo falso, forse anche uno e mezzo considerando il duplice doppio vantaggio.
Che potevamo soffrire in difesa lo si sapeva viste le assenze e puntualmente è accaduto, ma anche stavolta più che grandissime giocate degli avversari sono stati i nostri in vena di tre bei regali, Cancelo-Rugani-Mandzukic hanno confezionato bei doni per il Parma.
La squadra ha concesso molti contropiedi alla squadra ducale nel secondo tempo, il che sarebbe grave conoscendo tutti la pericolosità dei gialloblu in campo aperto.
Ma ci sono almeno due spiegazioni a mio avviso: la prima, la squadra è calata fisicamente a vista d’occhio col passare dei minuti e i centrocampisti non ne avevano più per accorciare, chiudere e rincorrere; la seconda è che sapendo di non poter contare su una difesa inespugnabile abbiamo provato a fare quello che non facciamo quasi mai, ovvero non difendere il gol di vantaggio ma bensì attaccare a spron battuto, perdendo un po’ di equilibrio ma giocando più offensivi. E c’era quasi riuscito bene, se non ci fossero stati gli errori dei singoli di cui sopra.
Speravamo tutti di arrivare alla sfida del San Paolo con il +11, dovremo essere a questo punto cattivi e cinici il giusto per arrivarci con un comunque rassicurante +9 che ci permetterebbe di giocare con serenità per due risultati su tre.
Ho visto comunque la squadra in crescita, abbiamo preso due pali (e in occasione del secondo per me ci sarebbero stati anche gli estremi per un rigore su Khedira) e Sepe ha fatto belle parate.

Veniamo ai giudizi: Rugani si salva solo per il gol ma balla pericolosamente gli ultimi 20 minuti, stessa sorte del suo compagno di reparto che per lo meno ha l’attenuante di giocare in una “nuova” squadra dopo un lungo periodo in cui aveva annusato poco l’erba del campo. Cancelo alterna giocate ottime a distrazioni mortali come la non diagonale difensiva in occasione del primo gol del Parma. Pjanic ordinato e in crescita, sbaglia diversi palloni ma almeno prova ad andare più in verticale. Generosità ritrovata di Matuidi e Khedira davvero molto bene, per chi scrive, come avevo già espresso all’indomani della sconfitta in Coppa Italia, sarà indispensabile in vista della Champions averlo in piena forma, suonerà una bestemmia per molti che leggeranno ma è il miglior centrocampista che abbiamo, il più intelligente, il più completo. Anche se certamente non il più veloce.

MIGLIORI:

RONALDO, parte maluccio ma finisce in crescendo, un po’ di egoismo (sano) ed è l’ultimo ad arrendersi. Doppietta e tanta voglia di fare male agli avversari in ogni azione.
SPINAZZOLA, già a Bologna in Coppa aveva fatto capire che cederlo a Gennaio sarebbe stato uno sbaglio, stasera lo conferma alla grande. Grande facilità di corsa, attenzione, voglia di dimostrare che alla Juve ci può stare, non butta via un pallone e trova fiducia con il passare dei minuti. Una freccia in più.

PEGGIORI:

MANDZUKIC, a due minuti dalla fine era il terzo dei migliori, perché il suo rientro si sente e ne beneficiano tutti, CR7 in primis e la manovra in generale visto che a lui ci si appoggia spesso e lui si fa trovar pronto sia di fisico che di tocchi di prima deliziosi. Poi il blackout! Nell’ultimo sforzo generoso di aiutare in difesa gli si chiude la vena e regala il pareggio al Parma. Ci aveva portato fin’ora tanti punti, stavolta ne ha regalati 2.
COSTA/BERNARDESCHI, oggi turno di riposo per Dybala, si dividono un tempo per uno il compito di sostituirlo ma non riescono ad incidere e fare grandi cose. Da chi occupa quel ruolo e ha certe caratteristiche tecniche ci si aspetta tanto, o comunque di più, un apporto di qualità determinante che spacchi la partita che però stenta ad arrivare. Li ho messi tra i peggiori non per qualcosa di particolarmente grave, ma per quella sensazione di grande aspettativa che viene malamente delusa ogni volta.
Questa ormai è andata, testa al Sassuolo.

PS Benatià…ma li mortà!

Di Lorenzo Nicoletti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...