#PrecedentiBianconeri

Lazio-Juventus: tra l’emergenza ed il sogno dell’allungo

La seconda giornata del girone di ritorno ci vede nell’insidiosa trasferta dell’Olimpico in casa della Lazio, nel posticipo serale del 21mo turno. In attesa di perfezionare il ritorno di Caceres proprio da loro, la Juve dovrà fare i conti con un centrocampo decimato (solo tre convocati: Can, Matuidi e Bentancur, più il giovane Fagioli) e con la pesante assenza di Mandzukic: lui e Pjanic decisero l’andata del 25 agosto ed entrambi saranno assenti.  Tuttavia, nonostante le assenze, la speranza di un colpaccio nella Capitale è grande, visto che ci porterebbe ad 11 punti di vantaggio sul Napoli, fermato ieri sera sul pari dal Milan a San Siro.

In casa Lazio abbiamo una lunghissima imbattibilità in campionato che perdura dal dicembre 2003, quando perdemmo 2-0. L’ultima delle 32 vittorie in casa laziale è il leggendario 1-0 del 3 marzo 2018 siglato da Dybala in pieno recupero che avviò in modo determinante il sorpasso sul Napoli. 18 sono i pareggi (ultimo l’1-1 del 25 gennaio 2014, anche allora nell’ultimo weekend di gennaio) e 24 successi laziali, fermi ormai dal 2003. 101 i gol fatti, 88 quelli subìti. Il successo più largo è il 4-0 del 19 settembre 1948, le sconfitte più pesanti due tonfi per 4-0, il 19 novembre 1939 ed il 29 ottobre 1995. Con frequenza negli ultimi anni la sfida con i biancocelesti, sia in campionato che in Coppa Italia, è capitata nell’ultima decade di gennaio.

200347897-7f9a9a3b-c074-4026-b457-cf8007ec7485
3 marzo 2018: Dybala ha appena realizzato il gol del successo al 93′ che da una svolta decisiva in chiave scudetto.

Ancora in campo il 27 gennaio, come l’anno scorso, quando arrivò il 2-0 in casa Chievo. Nel 2016 3-0 all’Inter in coppa Italia, mentre nel 2011 ko interno con la Roma (0-2) sempre in coppa nazionale. Nel 2008 3-1 a Livorno, nell’ultima sfida in posticipo,  l’anno prima 1-1 a La Spezia in serie B. Nel 2002 3-1 in casa del Chievo, mentre l’ultima interna in casa in campionato è del 1991: 5-0 al Parma. Nessuna sfida con la Lazio, seppur giocata in date vicine. Sarà la sesta sfida alla seconda di ritorno con la Lazio: 2 vittorie (4-1 a Roma il 12 febbraio 1961 e 2-0 interno il 22 gennaio 2017), un pari (il già citato 1-1 del 2014) e due sconfitte (1-2 interno il 22 gennaio 1950, e 1-2 a Roma il 13 febbraio 1955) gli altri precedenti .

6ad0ee8a-053e-402a-bbf2-d0701964b514
Mandzukic esulta con i compagni dopo il gol del 2-0 dell’andata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...