#PrecedentiBianconeri

Juventus-Chievo: Bentornato campionato

E dopo i successi i Coppa italia ed in Supercoppa italiana, la Juve torna inn campo anche in quel campionato che ha chiuso nel 2018 dominando, con 53 punti al termine del girone d’andata, con 9 punti di vantaggio sul Napoli. In questa prima di ritorno la Juve gioca per la prima volta anche nel suo stadio, ospitando il fanalino di coda Chievo, ultimo con 8 punti, ma reduce dal primo successo in campionato sul Frosinone. La Juve ha un vantaggio record di 45 punti sull’ultima, evento mai successo in tutta la storia, anche se ci sono da attenuante i tre punti di penalizzazione inflitti ai veneti. All’andata il 18 agosto, sofferto 3-2 bianconero con gol risolutore di Bernardeschi al 93′. Fu la gara di debutto in serie A per CR7, che stasera cerca di staccarsi ancora in vetta alla classifica marcatori, dopo essere stato raggiunto da Duvan Zapata e Quagliarella a quota 14. La sfida di stasera segna anche il debutto di lunedì per la Juve in questa stagione: per il secondo anno consecutivo la squadra di Allegri è l’ultima a scendere in campo dopo la sosta invernale.

 

JUVE, SOLO  4 PUNTI IN CASA AL CHIEVO – Col Napoli che ha superato la Lazio ieri, sono d’obbligo i tre punti, per mantenere le distanze invariate. I bianconeri non hanno mai perso in casa con i gialloblu, raccogliendo in 15 confronti, 11 vittorie (ultima il 3-0 del 9 settembre 2017) e 4 pari, ultimo l’1-1 del 12 settembre 2015. La sfida col Chievo è anche una consuetudine di gennaio, in casa o in trasferta, visto che anche l’anno scorso si giocò a Verona 6  giorni dopo la data di oggi, e dal 2002 in poi si è disputata spesso nel primo mese dell’anno (2002, 2003, 2006, 2010, 2015, 2016, 2018). Tra i successi più larghi, due 3-0, ottenuti appunto nell’ultimo precedente ed il 31 ottobre 2004. 32 i gol fatti, 13 quelli subìti.

download (12)
Dybala festeggia il terzo gol segnato al Chievo nella sfida del 9 settembre 2017

Dopo 5 anni si torna in campo il 21 gennaio: l’ultima volta fu nel 2014, con un ko in casa della Roma (1-0) che ci eliminò dalla Coppa Italia. In campionato l’ultima volta è nel 2012, con un 2-0 a Bergamo ed il titolo d’inverno per la Juve di Conte. Nel 2004 1-0 interno al perugia in Coppa Italia, mentre nel 2001, sempre a Perugia, 1-0 in campionato. Nel 1996 spettacolare 3-3 a Cremona. Nessun’incrocio col Chievo, che affrontiamo alla prima di ritorno per la quarta volta: vittoria nel 2015, nel precedente casalingo (2-0 il 25 gennaio), pareggio nel 2006 (1-1 a Verona il 18 gennaio) e sconfitta nel 2010 (0-1 a Verona il 17 gennaio).

chievoj_es_fin
Bernardeschi festeggiato dopo il gol del 3-2 dell’andata il 18 agosto 2018, giorno dell’esordio di Ronaldo in serie A. 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...