J - Pensieri Sparsi, News

Agnelli e il Nuovo Ronaldo

Era il Settembre 2018…

Andrea Agnelli pensava forse a Mbappè quando disse “Dobbiamo metterci nelle condizioni di prendere il prossimo Ronaldo, ma questa volta di prenderlo a 25 anni” ?

Sono ormai 3 mesi che gli osservatori bianconeri hanno messo l’enfant prodige campione del mondo nel mirino.

Tanti gli aspetti da valutare, dopo l’esborso estivo di circa 400 milioni di euro per “Il Colpo del Secolo”.

Se da una parte il colpo CR7 ha fatto schizzare nell’élite del calcio mondiale la JUVENTUS FC , da un’altra ha letteralmente esposto la squadra di Torino a una serie di scenari infiniti a livello commerciale.

Seppur vero che con un fenomeno come Ronaldo, oltre alle prestazioni sportive acquisti una vera e propria partnership con un azienda individuale, il rovescio della medaglia è che con suddetta azienda i conti ce li devi pur fare!

Ecco che forse in ottica futura, a livello sportivo – commerciale un profilo come il giovane Fenomeno francese farebbe proprio comodo alla Signora Bianconera.

D’altronde si tratta di un profilo giovane, non ancora accostato a livello di immagine a nessuno vero Top Club Europeo, sebbene giochi all’ombra della Tour Eifel, ma oscurato da una stella mediaticamente più brillante come Neymar!

Alla Juventus i conti se li stanno facendo davvero, e l’idea di aspettare che Cristiano torni al suo amato Sporting per chiudere la carriera nel 2022 non pare entusiasmi troppo la società, che non vorrebbe farsi trovare impreparata.

180 milioni la base su quale ragionare, ma un profilo più giovane che permetterebbe alla Juve di fare ciò che il Real fece con CR7 all’epoca del passaggio ai Blancos dal Manchester United.

Creare una Stella.

I numeri li ha, forte fisicamente, veloce, rapido, tecnico.

Futuro pallone d’oro probabilmente, Ronaldo e Messi non sono eterni, a Torino lo sanno.

Mbappè cresciuto con il poster di Cristiano in camera, tifoso del Real Madrid, per ora dichiara di non voler andare via da Parigi.

Merengues che sembrerebbero pronte a fare follie per averlo, dopo qualche anno senza colpi faraonici, potrebbero puntare forte sul francese.

Come potrebbe la Juve avere la forza di convincere il talentuoso centravanti?

A favore gioca l’ingaggio ancora non troppo elevato in confronto ai grandi Top player in circolazione, 10milioni annui.

I soldi potrebbero arrivare da una eventuale partenza di Dybala, giocatore prezioso sul Mercato ma sacrificabile in ottica Ronaldo-BIS.

Altro fatto da non sottovalutare è la libertà in termini di sponsor di cui gode il ragazzo, oltre a NIKE suo sponsor tecnico, si è legato solo dopo la Vittoria del mondiale al brand HUBLOT.

Un profilo diciamo “Vergine” quindi con un enorme prospetto di sviluppo in termini di Marketing e Brand Association.

Che dire, sono tante supposizioni, tanti ragionamenti, ma sappiamo che dopo luglio 2018 a Torino più nulla è impossibile.

Un investimento di 400 milioni per Mbappè forse potrebbe essere sostenibile.

Agnelli pare che comunque abbia deciso , è lui il Ronaldo del futuro !

Chi vivrà vedrà.

Di Alessio Nevini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...