#PrecedentiBianconeri

Juventus-Sampdoria:L’ultimo sabato contro la quinta forza

Dopo il pari di Bergamo che ha consentito comunque alla Juve di allungare a +9 sul Napoli, la Juve chiude il girone d’andata ed il suo 2018 solare in casa con la Sampdoria, nella nuova fascia oraria (per quest’anno) delle 12,30 affrontando la Sampdoria in casa. I blucerchiati stanno passando un buon periodo di forma, che li ha fatti salire fino al quinto posto in campionato, e sono reduci dal 2-0 interno al Chievo. La Juve può cercare quel successo che le consentirebbe di chiudere il girone d’andata a 53 punti, che sarebbe il nuovo primato di punti per un girone.

La Sampdoria è un avversario ostico, che allo Stadium ha ottenuto più risultati positivi fra tutte: non la passata stagione, visto che il 15 aprile fu sconfitta per 3-0, con reti di Mandzukic e marcature tedesche di Howedes e Khedira. Su 60 confronti, 36 successi bianconeri, 19 pari (ultimo l’1-1 del 14 dicembre 2014) e 5 affermazioni genovesi, ultima il 2-1 del 6 gennaio 2013. 118 i gol fatti, 47 quelli subìti. Il 7-2 dell’11 febbraio 1951 resta il successo più ampio, mentre lo 0-3 del 13 aprile 1996 la sconfitta più pesante. In casa comunque nelle ultime tre stagioni sempre larghe affermazioni sui blucerchiati, dal 5-0 del 2015/16, al 4-1 della stagione seguente, fino al 3-0 di aprile.

howedes-douglas-costa-esultanza-juventus-aprile-2018
La partita del 15 aprile scorso fu l’unico picco positivo del tedesco Howedes, che segnò il gol del 2-0

Non è certo una data ricorrente per impegni ufficiali quella del 29 dicembre: l’ultima volta scese in campo addirittura nel 1963, con un ko per 2-1 a Bologna. In casa ci fu un 3-0 interno al Padova nel 1955 ed un 1-0 al Brescia nel 1946. Completa il quadro un 1-1 a Venezia nel 1940. Col campionato a 20 squadre, è la quinta volta che Juve-Samp chiude il girone, la terza negli ultimi 5 anni: nel 2013 appunto ci fu l’1-2 interno, poi nel 2016 invece il 2-1 a Genova fu a nostro favore il 10 gennaio. Nel 2008 0-0 interno il 20 gennaio, mentre l’8 gennaio 1950 fu 1-0 in casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...