#PrecedentiBianconeri

Juventus-Inter: il clou di fine anno in casa nostra

Dopo aver assolto alla grande l’impegno di Firenze, il campionato bianconero arriva al turno numero 15 dove allo Stadium c’è il sempre chiacchierato derby d’Italia, collocato quest’anno di venerdì sera, in un eletrizzante prefestivo visti poi gli ultimi impegni nel girone di Champions che le due dovranno affrontare in settimana: l’Inter martedì in casa col PSV decisiva per l’accesso agli ottavi, la Juve mercoledì a Berna decisiva per il primo posto. In questa gara, per la prima volta di venerdì, ci sarà il primo confronto tra i bomber CR7, capocannoniere del campionato con 10 gol assieme al genoano Piatek, e Icardi, terzo con 8 centri. L’Inter, terzo a -11 dalla vetta, è reduce dal pari per 2-2 in casa della Roma.

2476825-51435210-2560-1440

L’ULTIMA VOLTA CHE CUADRADO….- Juve-Inter è una classicissima del campionato, giocata per 85 volte in massima serie a casa Juve: il bilancio è di 58 successi, ultimo l’1-0 del 5 febbraio 2017 firmato da Cuadrado. 16 i pari, ultimo lo 0-0 del 9 dicembre 2017, ed 11 successi interisti, ultimo lo storico 1-3 del 3 novembre 2012, lo storico primo ko allo Stadium. 150 i gol fatti, 66 quelli subìti. Il successo più largo è lo storico 9-1 del 10 giugno 1961, seguito dal 6-2 del 17 gennaio 1932 e dal 5-1 del 3 marzo 1957. Il tonfo più pesante è il 2-4 del 22 ottobre 1961. Da notare che la sfida si gioca 363 giorni dopo la sfida a Torino dell’anno scorso: si fosse disputata domenica, l’avremmo avuta per due anni di fila il 9 dicembre. Ancora due settimane prima la sfida interna con la Roma, anche se tutto spostato indietro di un turno. Anche nel 2009, quando battemmo 2-1 la squadra di Mourinho, la sfida fu vicina come data: 5 dicembre.

download (19)
5 febbraio 2017: il gol di Cuadrado che decise l’ultimo successo in casa sull’Inter

Dopo due anni scendiamo nuovamente in campo il 7 dicembre: ultima gara fu nel 2016, un 2-0 interno alla Dinamo Zagabria nel girone di Champions che valse il primo posto. Poi si salta al 2008, con un 2-1 a Lecce. Tre anni prima a Vienna in Champions, 3-1 in casa Rapid. Nel 1999 un ininfluente ko interno con l’Olympiacos in Coppa UEFA (1-2). Nessuna sfida con l’Inter. Al 15mo turno sono tre le gare giocate, alternando tutti i risultati: vittoria nel già citato precedente del 2009, pareggio interno il 2 gennaio 1966 e ko, 0-2 a San Siro, il 4 gennaio 1953. Da ricordare che la sconfitta al turno 15 manca dal 1997, 0-1 a Parma.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...