#PrecedentiBianconeri

Milan-Juventus: ritrovando il Pipita per dimenticare Mourinho

Dopo l’incredibile Ko col Manchester United che di fatto ha rinviato la qualificazione agli ottavi che sembrava ormai certa fino a pochi minuti dal termine, la Juve in questo turno numero 12 affronta, stavolta di domenica sera, il Milan di Ringhio Gattuso, che condivide la quarta piazza assieme alla Lazio con 21 punti, e che è reduce dal successo in extremis ad Udine e dal pari di Siviglia col Betis in Europa League. Da un ex, Pogba, ad un altro: la Juve ritroverà il Pipita Higuain, ancora molto amato dai tifosi bianconeri, mentre il nostro ex Bonucci rischia di non esserci. Col successo del Napoli a Genova nell’anticipo, le inseguitrici non stanno a guardare.

HiguainBonucci (1)-kG8B-U3060233811513rFF-593x443@Corriere-Web-Sezioni

Proprio il Pipita fu protagonista dell’ultima vittoria in casa rossonera, del 28 ottobre 2017, grazie ad una sua doppietta che decise il 2-0 finale. Col Milan sono 83 confronti a Milano, con 22 vittorie bianconere, 28 rossonere (ultima l’1-0 del 22 ottobre 2016) e 33 pareggi, ultimo l’1-1 del 25 febbraio 2012, nella “notte di Muntari”. 99 i gol fatti, 114 quelli subìti. Successo più largo è l’ormai leggendario 6-1 del 6 aprile 1997, mentre il tonfo più pesante è un 5-0 del 7 dicembre 1947, seguito da un 5-1 il 12 novembre 1961.

Higuain-Ronaldo-Milan-Juventus
Per CR7, di cui arrivò il sacrificio di Higuain, caccia al primo gol a San Siro.

L’ultima sfida ufficiale disputata in data 11 novembre risale a ben 11 anni fa, nel 2007, con pareggio a Parma per 2-2. L’anno prima, in serie B, 2-0 interno al Pescara. Nel 2001 in Coppa Italia, 2-1 sulla Samp a Genova, mentre l’anno prima 1-1 interno con la Lazio. Nel 1998 2-2 a Venezia in Coppa Italia. A San Siro due trasferte, ma con l’Inter, entrambe con due rovinose sconfitte per 4-0 nel 1979 e nel 1984. Sono invece ben 8 i precedenti col Milan alla 12ma giornata: una sola vittoria, ottenuta il 22 dicembre 1935, in casa per 3-1, tre pari (ultimo il 2-2 interno del 13 dicembre 1964) e 4 sconfitte, ultimo il già citato 5-1 del 1961 (ma anche lo 0-5 del 1947). In questo turno siamo imbattuti del 2003, quando arrivò un ko in casa della Lazio (2-0) il 6 dicembre.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...