#PrecedentiBianconeri

Valencia-Juventus: debutto in Europa con i quarti di Spagna

Ripartono le notti europee, dopo che il sogno di vincere la Maledetta fu bruscamente interrotto al Bernabeu da quel rigore di CR7 che fermò una rimonta quasi epica ai futuri tricampioni europei. E si riparte ancora dalla Spagna, ma dal Mestalla di Valencia per la sfida contro il Valencia allenato da Marcelino Garcia Toral, che nell’ultimo turno della Liga ha impattato in casa col Betis per 0-0. E quest’anno CR7 è tra i nostri e questo aumenta le possibilità di mettere le mani sulla coppa, ma attenzione, guai a darla già come scontata. Proprio Ronaldo, dopo aver trovato domenica contro il Sassuolo i primi gol in bianconero, tornerà per la prima volta in Spagna da avversario.

Non esiste alcun confronto col Valencia, in nessuna competizione europea. Novità assoluta quindi per quanto ci riguarda. Nella rosa troviamo il nostro ex portiere Neto, mentre tra i big della squadra troviamo la punta francese Kevin Gameiro, la punta belga Micky Batsuayi, il centrocampista portoghese Gonçalo Guedes ed il difensore argentino Ezequiel Garay, che non sarà della partita. Ma pure l’ex interista Murillo, colombiano ed il nostro Cristiano Piccini in difesa, mentre in attacco svetta lo spagnolo Santi Mina. A centrocampo ci sarà il nazionale russo Denis Cherishev, mentre dovrebbe essere assente l’altro ex interista Kongodbia, infortunato.

download (9)
Il nostro ex Neto, titolare stasera al Mestalla

L’ultima volta il 19 settembre fu proprio in Champions League, nel 2012, col leggendario 2-2 in rimonta in casa del Chelsea campione d’Europa in carica, con la Juve che tornava in Champions dopo due stagioni d’assenza. In Champions anche un 2-1 al Panathinaikos nel 2000, col primo gol bianconero di Trezeguet, mentre nella vecchia coppa dei Campioni registriamo un ko in casa della Dinamo Dresda, 2-0 nel 1973 ed un netto 4-0 in casa dei finlandesi dell’Ilves Tampere nel 1984, prima partita nella Coppa che avrebbe portato alla finale dell’Heysel. Sul fronte italiano, l’ultima gara è nel 2010, con un  4-0 ad Udine, primo successo in campionato per Delneri, l’anno prima 2-0 interno al Livorno. Nel 2007 il successo a Crotone in serie B per 3-0. Nel 1993 amarcord col 4-0 alla Reggiana ed il primo gol in serie A di Del Piero, tanto per inglobare la nostra rubrica #accaddeoggi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...