Momento Ultras

Le 3 Regole.. con “Lo Squalo”

#MomentoUltras
Ci sono regole semplici: non mi fottere, non provare a rubarmi il business e soprattutto se hai deciso di uccidermi fallo. Il business dei biglietti è spietato, tutti vanno allo stadio e si divertono, ma ignorano completamente ciò che accade prima, durante e dopo la partita fuori dallo stadio.
Cercherò di spiegarlo in modo semplice, senza violare il copyright che ho con un giornale, perchè voglio far conoscere a tutti la verità sul mondo ultras.
Gli ultras non esistono più, una volta in curva c’erano gerarchie, i cori si sentivano eccome, ora invece niente, o poca roba. Una volta se c’era da fare a botte si facevano, oggi invece sono tutti ultras da tastiera e allo stadio, fanno tutti i leoni quando sono in branco, ma se li becchi da soli scappano come i conigli.
Dove sono gli ultras?
Come mai nessuno ha più il cazzo in fiamme?
Semplice, i biglietti vengono venduti al triplo a tutti gli occasionali, turisti e club doc alla ricerca di biglietti per i propri iscritti che pagano 30/40 euro a stagione e in cambio dal centro coordinamento ricevono 4/5 biglietti per 300/400 iscritti.
Io invece mi sono fatto un mese di carcere, otto mesi di arresti domiciliari, sto scontando 12 anni di daspo e cinque anni di firma. Infatti ogni volta che gioca la Juve devo firmare prima della partita e alla fine e quando vado in vacanza vogliono verificare se sarò davvero dove ho prenotato e se nel caso c’e una partita, mi devo presentare nella caserma o questura del posto.
Pentito? No, io sono un fottuto ultras old style, ho il cazzo in fiamme e non mollo mai. Ma preciso che non voglio e non sarò mai un esempio da seguire, mi limito semplicemente a raccontare le cose ho visto e vissuto sulla mia pelle.
Potete criticarmi? Certo, io sono per la libertà di opinione. Ho fatto un sacco di sbagli e sto pagando il mio debito con la giustizia, in tribunale mi sono assunto le mie responsabilità.
Vorrei che in questo spazio si possa parlare senza limiti, io vi prometto che sarò leale con voi, in cambio vi chiedo la stessa cosa.
In #MomentoUltras si parlerà di business e truffe biglietti, l’incontro con uno dei boss della n’dranghetta, storie di sesso alcol droga e armi in curva Scirea e molto altro.
Tutta roba inventata? Fidatevi in carcere ci sono finito io!

LO SQUALO

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...